Probabili formazioni Cesena-Cagliari: Ficcadenti cambia modulo, Donadoni le punte

CESENA – La settimana di pausa forzata (domenica scorsa non si è giocata Inter-Cesena per gli impegni dei Nerazzurri al Mondiale per Club, in corso d’opera ad Abu Dhabi) ha permesso alla squadra di Ficcadenti di smaltire la grande delusione, patita dopo il derby perso in casa contro il Bologna. La squadra dell’ex-allenatore del Piacenza ha così lavorato duro e sodo in questi giorni, per arrivare ben preparata al match della riscossa contro il Cagliari, che sarà anche l’ultimo di questo 2010. Per sabato Ficcadenti potrebbe cambiare modulo, ed al posto dell’amato 4-3-3 potrebbe essere scegliere un 4-2-3-1, con Schelotto Jimenez e Giaccherini alle spalle di Bogdani, e con Parolo e Colucci sulla linea mediana del campo.

Questa dovrebbe essere la formazione titolare:

(4-2-3-1): Antonioli; Ceccarelli Pellegrino V.Bergen Nagatomo; Parolo Colucci; Schelotto Jimenez Giaccherini; Bogdani. A disposizione: Cavalieri. Benalouane, Lauro, Caserta, Appiah, Malonga, Budan. Allenatore: Ficcadenti.

Indisponibili: Piangerelli (18^ giornata).

Squalificati: nessuno.

Diffidati: Nagatomo, Lauro.

Altri: Teodorani, Meza Colli, Paonessa, Tachtsidis, Chiavarini, Rodriguez, Sinigaglia, Ighalo, Petras, Gorobsov.

CAGLIARI – I 9 punti conquistati in 4 match hanno portato il sereno in casa rossoblu. Il presidente Cellino inoltre si sta godendo il suo nuovo allenatore Donadoni, che ha forse portato quella serenità che mancava all’ambiente cagliaritano per esprimersi nel migliore dei modi possibili. Questa nuova settimana di allenamenti ad Assemini ha visto di nuovo tante sedute tecnico-tattiche, ma anche con molto lavoro atletico, utile per mettere fiato e per evitare gli infortuni. L’ex-Ct della Nazionale ha anche provato l’11 anti-Cesena in questi giorni, che potrebbe scendere in campo con il 4-3-1-2, e con Cossu alle spalle delle punte Matri ed Acquafresca, che prenderà il posto dello squalificato Nenè.

Questa dovrebbe essere la formazione titolare:

(4-3-1-2): Agazzi; Perico Canini Astori Agostini; Nainggolan Conti Biondini; Cossu; Acquafresca Matri. A disposizione: Pelizzoli. Pisano, Ariaudo, Pinardi, Lazzari, Sivakov, Ragatzu. Allenatore: Donadoni.

Indisponibili: Laner (incerto per la 17^ giornata).

Squalificati: Nenè (1 giornata).

Diffidati: Cossu, Nainggolan, Matri.

Altri: Marchetti, Magliocchetti, Giorico, Dametto, Martignoni.

Simone Lo Iacono