Al via la campagna Telethon, dal 17 al 19 dicembre la raccolta fondi

E’ partita oggi la nuova campagna Telethon, per la raccolta fondi per la ricerca scientifica attraverso la consueta maratona televisiva che proseguirà fino a domenica 19 dicembre.

“Per curare le malattie genetiche, il tuo impegno può fare la differenza”, questo lo slogan della campagna a sostegno di Telethon, le cui numerose iniziative sono già cominciate nel mese scorso. In occasione della XXI edizione della maratona televisiva di dicembre saranno allestiti i banchetti Telethon presso le principali piazze e strade italiane per la sensibilizzazione dei cittadini e la raccolta di fondi a sostegno della ricerca sulle malattie genetiche rare, una battaglia che l’associazione porta avanti da vent’anni, e di cui quest’anno cade l’anniversario.

Grazie alle ricerche scientifiche sostenute da Telethon sono state individuate terapie e cure per diverse patologie, di natura visiva, muscolare, metabolica e non solo, ed è stata migliorata la qualità della vita di molti pazienti. “Ci sono voluti venti anni di lavoro, ma adesso la parola cura non è più un tabù. Le malattie genetiche possono essere sconfitte. La fiducia degli italiani è stata ben riposta ed ora è il momento di insistere”. Così il presidente della Fondazione Telethon, Luca di Montezemolo, ha dato il via alla campagna Telethon 2010, che da tradizione si concluderà con la tre giorni televisiva sulle reti Rai in questo weekend, dopo la presentazione avvenuta alla Camera dei deputati.

“Nonostante la crisi economica, la nostra raccolta fondi è cresciuta nel tempo e siamo riusciti a destinare alla ricerca sulle malattie genetiche ben 30 milioni di euro” ha spiegato Montezemolo. I risultati più importanti sono arrivati proprio dalla ricerca, come ha ricordato Francesca Pasinelli, direttore generale di Telethon: “Nell’anno che si chiude abbiamo dato il via a nuovi studi clinici su 14 bambini che mirano a dimostrare la validità della terapia genica messa a punto nei nostri laboratori. I dati dei primi mesi ci fanno ben sperare, anche se è presto per parlare di risultati definitivi”. La prestigiosa rivista Science, nel 2009, ha inserito tra le prime dieci scoperte dell’anno i progressi della terapia genica, citando tre studi che hanno avuto il contributo di Telethon.

Fino al 21 dicembre sarà possibile chiamare da rete fissa o inviare un sms del valore di 2 euro al numero 45505. Inoltre, come ogni anno, CartaSì mette a disposizione il numero verde 800113377 (0039.0234980666 dai cellulari e dall’estero) per la raccolta fondi con carta di credito. La numerazione è attiva fino al 31 dicembre.

Adriana Ruggeri