I Cesaroni 4 anticipazioni, Alice e Rudi si amano?

Quest’anno a I Cesaroni 4 ne abbiamo viste davvero delle belle. Nella penultima puntata che andrà in onda questa sera vedremo un bacio tra Alice e Rudi, i due ragazzi si amano? Stando alle anticipazioni sembrerebbe che dopo molto tempo e tante tribolazioni i due ragazzi abbiano capito che il loro rapporto così intimo e particolare non si basa solo sull’amicizia. E Miriam? Rudi non si diceva pazzo di lei e aveva fatto di tutto per conquistarla? Così pensavamo e invece vedremo stasera che la ragazza molto gelosa del suo Rudi deciderà di uscir con un bellissimo studente argentino.

Ma come siamo arrivati a questo punto? Cerchiamo di capirlo insieme!

Miriam arriva alla Garbatella– la bella biondina molto spregiudicata fa il suo arrivo a Roma in questa quarta stagione. Fa innamorare di lei dopo solo qualche istante Rudi che fino a qualche tempo prima era uno scipuafemmine. Il piccolo Cesaroni si innamora di lei e inizia a fare qualsiasi cosa pur di dimostrarglielo. Regali, sorprese, mille attenzioni non bastano però a convincere questa ragazza. Miriam non è la solita sedicenne è molto diversa dalle ragazze che Rudi conosce. E’ chiusa e riservata e molto scontrosa. Dietro questa corazza però si nasconde una creatura indifesa che ha solo bisogno di grande affetto.

Miriam cede alla corte di Rudi– dopo tanto patire finalmente scoppia l’amore tra i due ragazzi. La loro storia non è semplice ma alla fine nonostante i mille ostacoli provano a fare di tutto per far funzionare la relazione. Sono carini insieme e sembrano essere proprio una bella coppia.

Alice-Rudi- Miriam- Alice dopo esser stata lasciata da Walter si avvicina sempre di più a Rudi ed è molto gelosa del rapporto che cìè tra i due. Inizia a pensare che forse non è solo bene il sentimento che prova per il suo fratellastro. Del resto anche in passato c’erano stati sintomi di questa cosa ma si era fatto finta di nulla. Adesso però è tempo di capire cosa c’è dietro e Alice bacia Rudi. Cosa succederà?

Filomena Procopio