Probabili formazioni Sampdoria-Genoa: Veloso dietro le punte, Gastaldello in dubbio

SAMPDORIA – Padalino è l’unico a recuperare, ma non sarà comunque tra i convocati, mentre Zauri e Semioli resteranno ancora fuori, pronti a tornare per l’anno prossimo. Cassano ovviamente indisponibile per il derby, verrà sostituito ancora una volta da Marilungo, oramai titolare ufficiale accanto a Pazzini. Centrocampo a quattro con Guberti e Mannini sulle fasce e in mediana Tissone e Palombo. In difesa al posto di Zauri ci sarà Volta, preferito a Cacciatore, e al centro agiranno Gastaldello e Lucchini, col primo che deve completare il recupero.

Sampdoria (4-4-2): Curci; Volta, Gastaldello, Lucchini, Ziegler; Mannini, Tissone, Palombo, Guberti; Pazzini, Marilungo.
A disposizione: Da Costa, Accardi, Cacciatore, Poli, Dessena, Koman, Pozzi. All: Di Carlo.

Indisponibili: Zauri (rientro 18ª giornata), Semioli (rientro 18ª giornata), Obiang (rientro 18ª giornata)
Squalificati: Nessuno
Diffidati: Nessuno
Altri: Cassano (fuori rosa), Padalino, Sammarco, Fiorillo

GENOA – Ballardini ha tutta la rosa a disposizione tranne Palacio che si sta curando in Argentina e Sculli che svolge ancora lavoro differenziato. La formazione prevederà un cambio importante in mezzo al campo: Miguel Veloso, finalmente appurato che non riesce a rendere come mediano, verrà schierato dietro le punte, Toni e Rudolf. In difesa non ci sarà nemmeno Kaladze che comunque avrebbe seguito la gara dalla panchina per cedere il posto a Dainelli e Ranocchia. In mediana Rafinha, Milanetto e Rossi. Ancora una volta nulla da fare per Zuculini, nemmeno presente in panchina e che oramai pare abbia terminato la sua avventura a Genova.

Genoa (4-3-1-2): Eduardo; Mesto, Ranocchia, Dainelli, Criscito; Rafinha, Milanetto, Rossi; Veloso; Toni, Rudolf.
A disposizione: Scarpi, Moretti, Chico, Destro, Kharja, Palladino, Jankovic. All: Ballardini

Indisponibili: Sculli (gennaio), Kaladze (rientro 18ª giornata), Palacio (rientro 18ª giornata)
Diffidati: Dainelli, Criscito
Squalificati: Nessuno
Altri:  Tomovic, Perin, Boakye, Modesto, Zuculini

Mario Petillo