Probabili formazioni Milan-Roma: Boateng confermato, Burdisso dal 1′

Nell’anticipo serale della 17^ giornata di Serie A si affronteranno Milan e Roma. Partita che potrebbe, in caso di vittoria giallorossa, riportare un certo equilibrio nella zona alta della classifica e riportare fiducia ad un ambiente che, per ammissione dello stesso Ranieri, non è soddisfatto dei risultati fin qui raggiunti. Il Milan da parte sua ha la possibilità di distanziare ulteriormente i giallorossi, che attualmente hanno 10 punti di svantaggio, ma che continuano ad essere indicati come una delle compagini che può dar fastidio ai rossoneri nella corsa scudetto.

MILAN – Sempre assente Thiago Silva, il suo posto verrà preso da Bonera che, insieme a Nesta, formerà la coppia difensiva centrale. Abate giocherà come terzino destro, Antonini a sinistra. A centrocampo, l’ormai collaudato trio Pirlo-Gattuso-Ambrosini avrà il compito di coprire le spalle e proporre palle interessanti per le punte, che saranno Ibrahimovic e Robinho. Tra attacco e centrocampo, Boateng avrà il compito di rendere più imprevedibile la manovra rossonera, grazie alla sua abilità di inserimento che sta diventando uno dei tratti distintivi del Milan targato Allegri.

Ecco la probabile formazione:

(4-3-1-2) Abbiati; Abate, Nesta, Bonera, Antonini; Gattuso, Ambrosini, Pirlo; Boateng; Ibrahimovic, Robinho. A disp. : Amelia, Yepes, Oddo, Montelongo, Strasser, Seedorf, Ronaldinho. All.: Allegri.

Indisponibili: Pato (gennaio), Inzaghi (stagione finita), Oduamadi (18ª giornata), Flamini (19ª giornata), Thiago Silva (da valutare), Zambrotta (18ª giornata)

Diffidati: Pirlo, Ambrosini, Ibrahimovic

Squalificati: nessuno

Altri: Roma, Onyewu, Merkel, Sokratis, Jankulovski

ROMA – Ranieri ha definito come “non fondamentale” questo match, ma sicuramente il tecnico giallorosso farà di tutto per vincere. In porta ci sarà il brasiliano Doni, mentre la difesa sarà composta da Mexes e Juan centrali, Riise a sinistra e Burdisso, che sostituisce Cassetti, a destra. Centrocampo a tre con De Rossi centrale, Simplicio e Brighi saranno gli interni. Menez ricoprirà l’ormai consueto ruolo di trequartista, alle spalle di Totti e dell’ex rossonero Borriello, che giocherà con una maschera protettiva.

Ecco il probabile schieramento:

(4-3-1-2): Doni; Burdisso N., Mexes, Juan, Riise; Simplicio, Brighi, De Rossi; Menez; Borriello, Totti.
A disp. : Julio Sergio, Cicinho , Castellini, Pizarro, Greco, Taddei, Adriano. All. : Ranieri.

Indisponibili: Vucinic (18ª giornata), Lobont (20ª giornata), Cassetti (18ª giornata), Perrotta (18ª giornata)

Diffidati: N. Burdisso, Vucinic

Squalificati: nessuno

Altri: Pena, G. Burdisso, Okaka, Baptista, Rosi

Alberto Ducci