Pronostico Serie A 17^ Giornata, Lazio-Udinese

Dias, calciatore della LazioDopo il pareggio interno con il Cagliari, l’Udinese ha alternato sconfitte in trasferta a vittorie casalinghe: la classifica dei friulani, sulla quale pesa il pessimo avvio di stagione, è interessante, ma per fare il salto di qualità Sanchez e compagni devono migliorare il rendimento esterno.
Lazio senza Floccari e Brocchi; Udinese con il leader dei cannonieri Di Natale in grande spolvero. Nonostante questo, puntiamo sui padroni di casa.

Le ultime:   Reja potrebbe recuperare in extremis Biava: in caso di forfait gioca Diakitè al centro: ma il difensore potrebbe anche andare a sinistra al posto di Cavanda. Improbabile, invece, la convocazione di Floccari, alle prese con un problema alla caviglia. Al massimo dovrebbe andare in panchina. Nessuna novità di rilievo nell’Udinese, che dovrebbe giocare con Sanchez e Di Natale in attacco. Cuadrado unico indisponibile oltre ai lungodegenti Ferronetti e Basta

DichiarazioniLOTITO: “SODDISFATTO, MANTENIAMO L’UMILTA'” – Il presidente biancoceleste, tutto lo staff e la squadra si sono ritrovati intorno alle 14.30 sul Ponte Fumaiolo della nave insieme all’aquila Olympia per la foto di rito. Poi, con un po’ di ritardo, hanno raggiunto la tavolata per il pranzo, inizialmente fissato alle 13.45. Lotito ha tenuto il discorso di fine anno: “Sono soddisfatto di come sono andate le cose sin qui. Sicuramente le prospettive per il 2011 sono diverse. Ora abbiamo maggior equilibrio all’interno dello spogliatoio. Questo gruppo così coeso e determinato, mantenendo la stessa umiltà, può darci grandi soddisfazioni”. Alle 16.30 tutti i presenti hanno abbandonato la nave, salpata dal porto di Civitavecchia per un tuor franco-iberico. Tappe: Marsiglia e Barcellona. Qualcuno avrebbe già voluto anticipare le vacanze natalizie, ma purtroppo dovrà attendere domenica, la sfida contro l’Udinese. La Lazio non potrà fallire l’ultimo appuntamento del 2010.

Pronostico Consiglio: Over

Azzardo: 1

Fonte: La repubblica

Riccardo Basile