Serie A, Parma-Bologna 0-0: noia derby, Viviano blocca Crespo e Di Vaio spreca

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:35

Non si fanno del male, Parma e Bologna. E non facendosi del male, chiudono con uno scialbissimo 0-0 il tanto atteso derby pre-natalizio.
Una partita spenta, infarcita di errori, dove solo Crespo e Di Vaio, con poca precisione, creano spunti insidiosi.
Un punticino che serve solo a smuovere la classifica. E ora, vacanze.

Primo tempo – Prima frazione noiosa, senza squilli degni di nota.
I felsinei provano qualcosa in più, con Di Vaio prima, fermato da Paletta, e Meggiorini poi, colpo di testa a lato, ma i risultati lasciano a desiderare.
Così come lascia a desiderare la squadra di Marino, che non crea nulla se non con una conclusione di Giovinco da posizione angolata.

Secondo tempo – Nella ripresa ancora una chance per Di Vaio, ma il capitano rossoblu, ben posizionato dentro l’area, non riesce a piazzare la stoccata vincente.
Al 61° Crespo ci prova di testa: Viviano è strepitoso nel negargli la gioia della rete.
Al 73° un erroraccio di Portanova per poco non costa caro al Bologna, ma il Parma ha la chance dei 3 punti al minuto 82: Crespo gira un cross di Candreva, palla alle stelle.
Non succede più nulla: uno 0-0 noioso. E giusto. E’ Natale per tutti.

Il tabellino:

Parma (4-3-3): Mirante; Zaccardo, Paletta, Lucarelli, Gobbi; Morrone, Candreva, Valiani; Angelo (81° Bojinov), Crespo, Giovinco.
A disp.: Pavarini, Paci, Dellafiore, Pisano, Danilo Pereira, Feltscher.
All.: Marino.

Bologna (4-3-1-2): Viviano; Moras, Portanova, Britos, Morleo; Della Rocca, Casarini, Ekdal; Ramirez (87° Gimenez); Di Vaio, Meggiorini (71° Buscè).
A disp.: Lupatelli, Garics, Cherubin, Khrin, Siligardi.
All.: Malesani.

Ammoniti: Lucarelli (Pa); Della Rocca, Meggiorini, Ramirez (Bo).

Recupero: 1′ p.t.-2′ s.t.

Arbitro: Russo della sez. di Nola.

Guardalinee: Manganelli-Cariolato.

Edoardo Cozza

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!