Un secondo ed un dessert a base d’arancia

L’arancia è un agrume ricco di vitamina C e decisamente indicato a tutti coloro che, in questo periodo dell’anno, sono soliti combattere con il raffreddore e l’influenza. Le arance sono utilizzabili in cucina sotto varie forme. Volete due esempi?

Buonissimi, semplicissimi da preparare, ottimi secondo il palato di molti bambini e decisamente salutari poiché ricchi di vitamina C . Di cosa si sta parlando? Dei petti di pollo all’arancia, naturalmente!

Il sapore dolciastro di questo piatto è decisamente piacevole secondo i gusti di molti; inoltre sono tanti i bambini che apprezzano un pasto a base di petto di pollo all’arancia: perché non provare a preparane uno per i vostri figli?

I petti di pollo all’arancia sono estremamente facili da preparare. Non ci credete? Cronometro alla mano, ci impiegherete al massimo un quarto d’ora! Pronti…partenza…via!

Prendete i petti di pollo ed eliminate eventuali nervetti che potrebbero infastidire i più piccoli. La carne va adeguatamente infarinata. Dopo aver riscaldato dell’olio in una padella, i petti di pollo vanno adagiati sul fondo di quest’ultima. Mentre la carne si cuoce lentamente, bisogna tagliare un’arancia e spremerla sui nostri petti di pollo. Ricordate di salare la carne a fine cottura. Tutto qui! Il piatto è pronto per essere servito!

Nel caso in cui non si disponga di arance in casa, va bene anche un succo di frutta all’arancia confezionato.

Nel caso in cui voleste presentare questa ricetta a degli ospiti che avete invitato a pranzo o a cena, potreste decorare i singoli piatti con dei ramoscelli di prezzemolo e delle fette d’arancia tagliate a rondelle.

Avete tante arance e non sapete cosa farne? A meno che non abbiate voglia di preparare petto di pollo per un esercito, potreste togliere la buccia a questi squisiti agrumi e tagliarli a rondelle. Dopo aver sistemato le arance su un vassoio, spolveratele di zucchero e di cannella: saranno squisite!!

Martina Cesaretti