Ascolti tv lunedì 20 dicembre: gran finale per “Paura di amare”

Nel prime time di ieri, lunedì 20 dicembre, gran finale per la fiction di Rai Uno: “Paura di amare”, diretta da Vincenzo Terracciano, con Giorgio Lupano, Erica Banchi, Barbara Livi, Ida Di Benedetto e Alberto Molinari, la storia di Stefano, benestante, che, dopo la morte della moglie in un incidente, rischia di perdere se stesso e tutto ciò che ha fino a quando incontra Asia, una ragazza povera e completamente diversa da lui e dal suo mondo, ha conquistato 7.110.000 telespettatori, share del 26,40%.

Serata ricca per il decimo appuntamento con il “Grande Fratello 11”, condotto da Alessia Marcuzzi: il reality show di Canale 5 ha intrattenuto 4.344.000 telespettatori, 19,82% di share, con una puntata caratterizzata da tanti eventi, dall’eliminazione di Caroline Cecere alla decisione del Grande Fratello di non espellere Matteo Casnici, ma di punirlo con la “nomination” in automatico, dalla partenza delle donne per una meta sconosciuta all’ingresso di due nuove concorrenti, Olivia Lechner e Giordana Sali.

Le repliche della quinta stagione di “Senza Traccia”, in onda su Rai Due, hanno appassionato 2.352.000 telespettatori, 8,30% di share, nel diciassettesimo episodio, “Acque profonde“; 2.288.000 telespettatori, 9,80% di share, nel diciottesimo episodio, “Connessioni“; e 2.702.000 telespettatori, 9,86% di share, nel tredicesimo episodio della prima stagione, “Conta su di me“.

Su Italia Uno, “Tre uomini e una gamba”, diretto da Aldo Baglio, Giovanni Storti e Giacomo Poretti, con Marina Massironi, Aldo, Giovanni e Giacomo, la storia di tre uomini con il particolare compito di trasportare per il loro suocero una preziosa opera d’arte, una gamba di legno, da Milano a Gallipoli, ha divertito 3.186.000 telespettatori, 12,05% di share.

“Lucarelliracconta”, su Rai Tre, il programma di Carlo Lucarelli su alcune particolari vicende della società italiana, ha interessato 1.185.000 telespettatori, share del 4,35%, con una puntata dal titolo “La morte sul lavoro” e introdotta da Ascanio Celestini.

Il film di Retequattro, “Il padrino – Parte II”, diretto da Francis Ford Coppola e datato 1974, con Robert Duvall, Robert De Niro, Diane Keaton e Al Pacino, seguito e approfondimento del primo film dedicato al boss Vito Corleone, ha guadagnato 1.710.000 telespettatori, 8,97% di share.

Infine, “L’Infedele” di Gad Lerner su La7 ha raccolto 813.000 telespettatatori, 3,49% di share, con ospiti, tra gli altri, Lamberto Sposini, Enzo Bianchi e Natalie Aspesi.

(Fonte foto: Rai)

Antonella Gullotti