Mercato IT in Italia: in ripresa per tutti?

Fine 2010. Non si capisce ancora bene come stia andando il mercato IT in Italia. Se dal punto di vista di alcuni fatturati delle maggiori case produttrici non sembrano esserci problemi, anche grazie ad alcuni tagli preventivi sulle spese, di contro le piccole e media realtà non sembrano navigare in un mercato ricco di opportunità come negli anni scorsi.

Sempre più spesso accanto alle ottimistiche previsioni dei commerciali delle grandi aziende, si sentono le lamentele dei colleghi delle aziende più piccole, per cui il lavoro c’è ma la concorrenza e i prezzi sembrano aver dato un giro di vite alla prosperità. Soprattutto quello che si sente nei corridoi o alla macchinetta del caffè, fuori dai formalismi, è che i clienti investono con maggior cautela e i pagamenti non sono più così veloci.

Una piccola realtà IT potrebbe così restare colpita da questo momento che gli analisti tendono però a dare come di passaggio.

Un’altra batosta alla piccola impresa potrebbe essere quella delle certificazioni necessarie a lavorare in ambito tecnologico. Alcune di queste sono richieste dai produttori per garantire che gli installatori abbiamo raggiunto un certo grado di esperties nei confronti della tecnologia da applicare e hanno dei costi non irrisori, altre però sono vere e proprie norme dei enti.

Ad esempio è noto che da anni il Ministero delle Telecomunicazioni abbia stabilito regole sugli installatori di materiali di rete, quali apparati attivi e cablaggi: solo aziende certificate dall’ente possono eseguire installazioni di parti o di intere reti che si connettono poi alla rete globale. Il prezzo da pagare se non si usano aziende in regola sarebbe una multa, che se non applicata negli anni scorsi ora sembra iniziare a prendere piede, visti i primi controlli che stanno partendo in italia.

Si vedrà nei primi mesi dell’anno prossimo se questo mercato ritornerà a fiorire anche se la sua importanza strategica fa si che le aziende non possano aspettare molto a tornare ad investire e a rinnovare i propri sistemi.

I.T.