Yara Gambirasio: si teme scambio di persona

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:36


Al ventisettesimo giorni di ricerche, gli inquirenti sperano ancora di poter portare Yara Gambirasio a casa.

Tutte le piste sono battute, ci si concentra, però, su una particolare ipotesi: lo scambio di persona.

Si teme, infatti, che la ginnasta tredicenne di Brembate Sopra sia stata rapita per sbaglio.

È quanto emerge da fonti investigative, in seguito all’ascolto di intercettazioni ambientali captate da microspie. Yara potrebbe essere stata confusa con una coetanea, appartenente ad una famiglia particolarmente ricca, vicina di casa, e quindi rapita per sbaglio mentre faceva il tragitto per tornare nella sua abitazione.

Voci parlano di una ragazzina che abita vicino alla famiglia Gambirasio, ma l’ipotesi è attualmente in verifica.

Si tratterebbe di una coetanea, somigliante a Yara, economicamente molto agiata.

Tuttavia, la pista potrebbe risultare vana, soprattutto in merito al clamoroso errore che portò all’arresto di una persona innocente.

Mohamad Fikri, marocchino ventunenne che lavorava proprio a Brembate, era stato arrestato per sequestro di persona e omicidio sulla base di un’intercettazione ambientale tradotta male. Il giovane avrebbe poi chiesto un risarcimento danni, ma in merito al caso, l’errore si rivelò fatale per le ricerche: fermate per tre giorni, iniziarono dal principio senza seguire alcuna pista concreta.

Solo ieri sono stati ritrovati diversi oggetti proprio lungo la strada che collega la casa di Yara al centro sportivo che frequentava, ma nessuna traccia sembra risalire a lei.

Sull’ipotesi di scambio di persona, un inquirente ha dichiarato: “Questa nuova strada potrebbe portare al nulla e cadere nel vuoto, però noi la percorriamo e ci atteniamo ai fatti, anche a scopo preventivo”.

Il desiderio di ritrovare la ragazzina cresce anche sul web: il Gruppo per trovare Yara ha raggiunto circa 40.000 iscritti, confermando ciò che la madre della tredicenne dichiarò ai cronisti: “Sentiamo intorno a noi un grande affetto e calore”.

Carmine Della Pia

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!