Ascolti tv giovedì 23 dicembre: “Un cane per due” vince la serata

Nel prime time di ieri, giovedì 23 dicembre, la vittoria è andata al film per la tv “Un cane per due”, in onda su Canale 5 e diretto da Giulio Base, con Giorgio Tirabassi, Carolina Crescentini, Fabio Troiano, Dino Abbrescia e Susy Laude, la storia di Spugna, un simpatico cucciolo che sconvolge la vita di un agente pubblicitario poco incline al divertimento, che ha portato a casa Mediaset 4.665.000 telespettatori, 19,38% di share.

“Speciale Superquark”, condotto da Piero Angela sulla rete ammiraglia Rai, ha intrattenuto 3.608.000 telespettatori, share del 14,95%, con una puntata dal titolo “Tre uomini, tre sfide” e dedicata alla vita dell’esploratore David Livingstone.

Appuntamento su Italia Uno con “Focus Uno”, il nuovo programma a carattere scientifico che prende spunto dall’omonima rivista, condotto da Giulio Golia, che ha interessato 2.208.000 telespettatori, 10,28% di share, con un servizio, tra gli altri, dedicato alla vera storia di Babbo Natale.

“Solo per amore”, su Rai Due, la nuova trasmissione presentata da Monica Setta, con ospite d’eccezione Morgan, ha conquistato 2.050.000 telespettatori, 8,50% di share.

Su Retequattro, il film “Trappola di cristallo”, regia di John McTiernan, con Bruce Willis, Reginald Vel Johnson, Bonnie Bedelia e Paul Gleason, la storia di un poliziotto preso in ostaggio durante una festa insieme agli altri invitati, ha tenuto con il fiato sospeso 1.828.000 telespettatori, 8,23% di share.

“Per qualche dollaro in più”, in onda su Rai Tre, film western diretto da Sergio Leone e datato 1965, con Gian Maria Volonté, Klaus Kinski, Luigi Pistilli e Lee Van Cleef, terzo film della cosiddetta “trilogia del dollaro”, ha appassionato 2.762.000 telespettatori, share dell’11,49%.

Infine, “Moll Flanders”, sul La7, diretto da Pen Densham, con Morgan Freeman, Robin Wright Penn e Stockard Channing, basato su un romanzo di Daniel Defoe, ha raccolto 993.000 telespettatori, 4,36% di share.

(Foto: “Un cane per due”, Giorgio Tirabassi e Spugna, di Ignazio Nano, Mediaset)

Antonella Gullotti