John Grisham: “Io confesso”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:34

È da poco uscito il nuovo libro dello scrittore statunitense John Grisham, celebre per i propri gialli. L’opera è un thriller che non sembra smentire affatto quelli che erano i “precedenti letterari” dello scrittore.

Il tema portante del libro, quello della pena di morte, è di un’attualità sconcertante.

Il protagonista dell’opera è Travis Boyette, malato terminale di tumore al cervello. Travis si reca da un reverendo per rivelargli il fatto che egli può dimostrare l’innocenza di Donté Drumm, condannato a morte. Sebbene Travis trovi il coraggio di confessare al reverendo la propria verità liberandosi, così, di un fardello di dimensioni evidentemente cospicue, egli non ha intenzione di rivelare a nessun altro il proprio segreto. Diventa onere morale del reverendo, a questo punto, tentare di convincere Travis ad offrire i propri segreti a chi di dovere in modo da scagionare Donté Drumm, innocente nel braccio della morte.

Il libro si preannuncia, indubbiamente, come estremamente interessante e decisamente capace di tenere il fiato sospeso al lettore come solo Grisham sa fare.

L’opera, edita da Mondadori, è l’ennesimo giallo giudiziario dell’ autore de “L’uomo della pioggia”. Circa il successo che avrà “Io confesso” esistono davvero pochi dubbi: basta fare un calcolo statistico sulla base della quantità di copie vendute per ogni opera da Grisham per giungere alla conclusione che anche quest’ultimo libro subirà la felice sorte dei propri predecessori. La tematica trattata, inoltre, non farà che attrarre i plausibili lettori: sono molti coloro che s’interessano d’attualità e di argomentazioni quali la pena di morte.

Il libro è uscito da pochissimo, giusto in tempo per poter essere utilizzato come regalo di natale per tutti gli amanti dei gialli, dei thriller e delle opere avvincenti e piene di suspense.

Se quest’ultimo libro sia o no all’altezza dei precedenti spetterà solo ai lettori stabilirlo: la trama sembra promettere bene.

Io confesso
John Grisham
Mondadori
444 pagine
20 euro

Martina Cesaretti