Alessia Marcuzzi si confessa: “Con Facchinetti mi sento una geisha”

“Maschiaccia” in pubblico e “geisha” nell’intimità. La bella Alessia Marcuzzi si confessa ad ‘A’ e parla del suo rapporto con Francesco Facchinetti, figlio di Robi dei Pooh.

“In tv ho un aspetto scanzonato, da ragazzina, chiamiamola pure sindrome di Peter Pan”, racconta, “però con il mio uomo, Francesco Facchinetti, mi sento molto geisha“. Insomma, la conduttrice del ‘Grande Fratello’ sarebbe vittima di una sorta di sdoppiamento della personalità: dolce sul piccolo schermo e aggressiva col suo amore.

“Sembro un po’ maschiaccia perché mi piace divertirmi, fare casino con gli amici, ma nell’intimità non sono una bambinona lessa“, spiega la bionda conduttrice, innamorata del collega reduce da una fortunatissima edizione di ‘X-Factor’. “E non mi faccia dire altro perché non intendo scendere nei particolari“, aggiunge con tono misterioso la Marcuzzi.
“Mi sono sempre adattata alla persona con cui stavo, se uno era appassionato di archeologia io improvvisamente lo diventavo, se faceva uno sport estremo lo facevo anche io”, confessa, “poi mi sono chiesta: ma a me cosa piace veramente? Cosi’ ho smesso di fare lo Zelig per mostrami alla persona a cui sono legata per quello che sono”.

“Sono un po’ egocentrica”, conclude, “mi piace avere le attenzioni su di me, amo gli applausi del pubblico, andare in video mi carica di adrenalina. Se non fossi così, non potrei fare il mestiere che faccio in tv”.

Insomma, pare davvero che Facchinetti abbia travolto, con tutta la sua energia, la bella Alessia. E ora sappiamo che dietro il docile volto della Marcuzzi si nasconde, per sua stessa ammissione, una passionale ‘geisha’.

R. E.