Calciomercato Milan: Cassano in tournè a Dubai, ma poi..?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:26

Antonio Cassano stamattina è partito da Milanello col Milan di Massimiliano Allegri insieme a tutta la squadra per la tournè che si terrà a Dubai. Le prime immagini del giocatore in rossonero sono state pubblicate dal quotidiano La Repubblica, mentre il barese avanzava tra la folla scortato da Ibrahimovic, che faceva da gregario spartiacque.

Cassano ad oggi non ha rilasciato alcuna dichiarazione sul suo passaggio al Milan, se non in un’intervista a Striscia la Notizia dove aveva dichiarato che il Milan sarebbe irrifiutabile. Ci sono comunque diverse situazioni ancora non chiarite: la Sampdoria non ha ufficializzato il trasferimento, né è stata chiarita la cifra che il Milan ha versato nelle casse del Real Madrid, riguardanti i famosi 5 milioni di clausola. La stessa società di Berlusconi non ha ufficializzato l’acquisto del giocatore, inoltre Ronaldinho è partito con la squadra il che annulla anche l’idea di Cassano come nuovo fantasista al posto del brasiliano.

Insomma situazioni ancora poco chiare, che ovviamente verrebbero confermate arrivato Gennaio con l’apertura del calciomercato, ma affari come Paloschi e Antonelli al Genoa hanno subito ricevuto l’ufficialità: per Cassano ancora niente, tantomeno sono state palesate delle particolarità sull’ingaggio o la durata del contratto. Allora si può ipotizzare uno scenario curioso ma ovviamente molto improbabile, che però lascia qualche spiraglio per i tifosi doriani. Antonio Cassano al Milan potrebbe essere una leggera ma efficace manovra economica e pubblicitaria e dopotutto già un ex della Sampdoria aveva compiuto questo passaggio, Gennaro Delvecchio, compiendo la tournè col Milan a campionato fermo e tornando all’ovile terminata la spedizione.

Al Milan una tournè con Cassano porterebbe più biglietti, più tifosi, più guadagni e più introiti nelle casse: inoltre Cassano ci guadagnerebbe una settimana di allenamento con una squadra blasonata e la Sampdoria farebbe un sontuoso permesso alla squadra di Allegri per poi recuperare il talento di Bari a fine Gennaio, terminata l’estromissione dalla rosa. Dopotutto Cassano a Genova ha lasciato la casa, la villa che fu di Mancini, la moglie e la madre, oltre che il futuro figlio. In attesa di un’ufficialità ovviamente tutte le ipotesi prendono piede e questa è solo l’ultima delle tante.

Mario Petillo

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!