“Ciao Darwin”: Paolo Bonolis approda in Cina

Si chiama “Ni Hao Darwin” ed è la versione cinese del nostro “Ciao Darwin”: strano ma vero, Paolo Bonolis approda in Cina. Il programma ideato dal celebre conduttore insieme a Stefano Magnaghi, ex Direttore di Italia Uno, si è tinto di giallo ed è sbarcato in un Paese, la Cina appunto, completamente diverso dal nostro. Ma anche lì, però, il format è piaciuto e sia Bonolis che Magnaghi sono appena tornati da Pechino, dove hanno assistito alla prima puntata.

La notizia è riportata da Leggo.it, che riprende un articolo di ‘Tv Sorrisi e Canzoni‘. Al settimanale, il conduttore ha descritto che, tranne qualche variazione, la trasmissione è tale e quale a quella trasmessa da noi: “Qualche differenza però c’è ed è sulla gestione del pudore, che lì è particolarmente forte. ‘Ni Hao Darwin’ è più buono e meno sfacciato del nostro, anche se per la tv cinese risulta spregiudicato”.

“Ni Hao Darwin” va in onda su uno dei canali più visti in Cina, Liaoning Tv, e il conduttore si chiama Mister Guo, una sorta di Paolo Bonolis cinese in quanto a popolarità.

La vendita ha suscitato parecchia soddisfazione e fa ben sperare per una prossima edizione anche italiana, a maggior ragione dopo gli straordinari ascolti di “Ciao Darwin 6 – La Regressione”.

Il programma nasce nel 1998 e si basa su un principio molto semplice e conosciuto, quello del “Dividi et Impera”: due squadre dalle caratteristiche opposte affrontano in studio diverse prove, ma solo una, la più forte, come la legge della “selezione naturale” di darwiniana memoria prevede, trionfa.

Sin dal primo anno, la conduzione fu affidata a Paolo Bonolis, anche ideatore insieme a Stefano Magnaghi, e a Luca Laurenti. Accanto a loro, in ogni edizione, Madre Natura, donna bellissima che ha il compito di sorteggiare i concorrenti.

Nonostante le critiche, “Ciao Darwin” ha avuto un successo straordinario ed è stato esportato in diversi Paesi, tra cui per ultimo, appunto, la Cina.

(Fonte: ‘Tv Sorrisi e Canzoni’, Leggo.it)

Antonella Gullotti