Stasera in tv film per tutti i gusti – parte 2

Secondo appuntamento con le pellicole trasmesse dalla tv in chiaro oggi, 28 dicembre. Tipico del solo periodo di Natale, i palinsesti sono carichi di sedici millimetri come mai nel resto dell’anno. Cinefili, approfittatene.

Alle ore 21:10 Rete 4 trasmetterà il film drammatico, del 2001, “Il colpo” (titolo originale “Heist”). La pellicola, diretta da David Mamet, è interpretata da Gene Hackman e Danny De Vito. Durata: 109 minuti. Joe Moore è un rapinatore freddo, gentile e razionale anche sotto pressione. Nessuno sa ideare un colpo perfetto come i suoi. Durante l’ultima rapina, però, il suo volto è stato ripreso dalle telecamere di una gioielleria. Il colpo riesce lo stesso ma Joe decide di ritirarsi. Ad impedirglielo arriva Mickey Bergman che lo costringe a progettare un furto di lingotti d’oro caricati nella stiva di un aereo svizzero…

Alle 21:10, invece, La 7 trasmetterà la commedia, del 1940, “Il grande dittatore” (titolo originale “The great dictator”. Di e con Charlie Chaplin, il film, una produzione statunitense della durata di 128 minuti, è diventato un cult non solo per gli appassionati. Opera geniale e persino preveggente di un periodo storico, il lungometraggio di fregia di una cura senza punti deboli che investe sia la parte artistica che quella politica. Charlot è un barbiere ebreo che viene scambiato per Adenoid Hynkel, dittatore di Tomania. In questa veste pronuncerà un discorso umanitario. Per la prima volta parlato, il film di Chaplin lo fa apparire sia come l’immagine sbiadita di un vagabondo che come il suo negativo, il dittatore Hynkel (Hitler). Anni dopo la realizzazione del film, Chaplin espresse il suo dipiacere per aver fatto una commedia di quello che realmente stava accadendo nella Germania nazista. Il lungometraggio resta, comunque, un classico da non perdere.

Valentina Carapella