Dario Argento gira Dracula in 3D: un budget da 10 milioni

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:59


“Sarà un film forte e robusto, secondo il mio stile”, spiega Dario Argento confermando l’indiscrezione: il celebre regista horror è al lavoro per portare sul grande schermo la storia di Dracula in 3D.

Anche un veterano del cinema come Argento ha ceduto all’innovativa tecnologia (anche se, recentemente, film di ogni genere si avvalgono del tridimensionale): le riprese inizieranno a febbraio in Ungheria, per un budget di 10 milioni di euro.

Durante l’ultimo Festival di Cannes, le voci relative al nuovo progetto di Dario Argento erano sempre più insistenti, ma il regista stesso aveva parlato di semplici gossip.

La notizia, invece, è stata confermata: “Il mio Dracula sarà un film pieno di sentimento perché Dracula è anche un sentimentale. Dracula ama e odia molto. Ma tutto con una grinta che è tipica del mio cinema. Della storia mi affascina, oltre a Dracula, anche il personaggio di Mina, la donna che lui ama disperatamente e per la quale alla fine si sacrificherà”.

Il regista non teme alcun confronto, soprattutto se ricordiamo il maestro che, per ultimo, aveva portato Dracula al cinema: Francis Ford Coppola.

Chissà se la trasposizione cinematografica in 3D del vampiro della Transilvania non restituisca all’autore di Profondo Rosso il successo che, soprattutto recentemente, sembra offuscato.

L’ultimo progetto cinematografico, Giallo, del 2009, non aveva riscosso un esaltante successo di pubblico, nonostante la pellicola sia stata presentata a numerosi festival, tra cui proprio Cannes, nel 2009.

Le vicende legate al film, poi, sono ben note: più che la trama, è stata la lunga disputa con l’attore protagonista, Adrien Brody, a tenere banco sulla stampa. L’attore, protagonista di Giallo, aveva accusato Dario Argento di non avergli corrisposto alcuna retribuzione, chiedendo risarcimento danni per ben 2 milioni di dollari.

L’ultimo film ispirato al celeberrimo vampiro è Dracula di Bram Stoker, grande successo cinematografico del 1992, diretto da Francis Ford Coppola e interpretato, tra gli altri, da Gary Oldman e Winona Ryder.

Carmine Della Pia

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!