Stasera in tv la commedia (quasi) natalizia “Selvaggi”

I motivi per cui qualcuno questa sera debba stare a casa davanti alla tv sono pochi ma lo spettacolo “continua” anche a Capodanno, per cui intendo lo stesso fornirvi qualche notizia sul palinsesto. A voi la scelta. Alle 21:10 Rete 4 trasmetterà la commedia del 1995 “Selvaggi“. La pellicola, diretta da Carlo Vanzina con il suo inconfondibile stile, è interpretata da Ezio Greggio, Leo Gullotta e Antonello Fassari, l’ormai amatissimo Cesare de “I Cesaroni”. Durata: 95 minuti.

Un piccolo aereo che faceva rotta sui Caraibi è costretto a un atterraggio di emergenza su un’isoletta deserta. I passeggeri, quasi tutti turisti italiani che intendevano tornarsene a casa, sono costretti a trascorrere le vacanze di Natale senza gli agi a cui sono abituati. Tra tentativi di sopravvivenza e costruzioni alla Robinson Crusoe, i “selvaggi” improvvisati trascorrono del tempo organizzando capanne, festeggiando il Capodanno, litigando per motivi politici, facendo sesso e fumando spinelli. E a volte, stando cordialmente antipatici gli uni agli altri…

Commedia dell’arte o giù di lì! Ma solo per quanto riguarda la folta galleria di personaggi. Di quelli ce n’è per tutti i gusti: dalla sfigata che conosce il divertimento per la prima volta, alla donna in carriera, dall’uomo burattino al professore serio, dalla bellissima straniera al Don Giovanni “casereccio”. Il resto è condotto nel pieno “stile Vanzina” che, a parte gli stereotipi televisivi, va avanti a suon di risate “fuori moda” e un pizzico di qualunquismo. Carine le interpretazioni di Monica Scattini e Leo Gullotta. All’uscita del film, la critica lo ha elogiato per la sua assenza di volgarità. Forse…ma ogni tanto non manca di fare capolino! In ogni caso il pubblico lo ha premiato facendolo balzare, nella stagione 1995 -1996, ai primi posti nelle classifiche di incassi.

Valentina Carapella