Quando lui confessa un tradimento

Gli uomini tradiscono. Non tutti, ovviamente, ma buona parte di essi lo fa eccome. Alcuni non lo dicono e non lo diranno mai, ma altri confessano, lasciando la propria partner in preda alla più becera disperazione.

Come bisogna comportarsi con un uomo che tradisce e poi, in preda ai sensi di colpa, vuota il sacco e supplica il nostro perdono? In questi casi si avrebbe bisogno di fare la cosa più impensabile e difficile: essere razionali e riflettere sulla situazione. Dire “ti perdono” è facile, ma perdonare davvero non lo è affatto. Perdonare un tradimento significa ritrovare la fiducia perduta, ricominciare a vivere la propria vita di coppia senza avere più a che fare con il terrore che lui ci tradisca di nuovo, essere serene e felici della propria scelta. Molto spesso gli uomini ammettono le proprie colpe con la partner senza, però, fare i conti con le conseguenze del proprio gesto. Può capitare che un uomo senta il bisogno di confessare il proprio tradimento, senza, però, nemmeno contemplare il fatto che se la propria partner dovesse perdonarlo lui si troverebbe in dei panni difficilissimi da indossare: i panni di chi deve riconquistare la fiducia di una persona ferita. Così come un ipotetico partner deve, prima di confessare il tradimento, chiedere a sé stesso se sarà davvero capace di sostenere le conseguenze del proprio gesto, così una persona che decide di perdonare il partner infedele deve prima capire se è davvero capace di perdonare.

Essere incapaci di perdonare un tradimento non significa essere dei mostri, significa essere umani.

Sono in molti a dire che la coppia riesce addirittura a solidificarsi dopo un tradimento con conseguente perdono, ma sono altrettanti i casi in cui l’infedele non è capace di riconquistare la fiducia perduta del partner oppure il tradito non riesce a perdonare davvero la persona che ama.

È incredibile come nei casi in cui ci sarebbe più bisogno di farlo sia così difficile riflettere razionalmente. Cosa si dovrebbe fare? Probabilmente sarebbe bene prendere del tempo per pensare: magari si riuscirà a scoprire di appartenere alla fortunata categoria delle persone capaci di perdonare e fidanzate con un traditore capace di riconquistare la fiducia del proprio partner!

Martina Cesaretti