Coppie adolescenti: bisogna farsi il regalo anche per la Befana?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:18

Premettendo che ogni coppia è liberissima di fare come vuole e che non esistono regole che andrebbero seguite al fine di essere una “bella coppia”, esistono persone, magari alle prime armi, per le quali il fare o meno un pensierino al proprio partner per il giorno dell’Epifania è questione davvero importante.

Può sembrare una domanda sciocca oppure una questione facilmente risolvibile, ma bisogna ricordare che non tutti riescono ad essere estroversi con il proprio partner, soprattutto se non si tratta di coppie adulte ma di coppie di adolescenti in preda a complessi tutt’altro che banali.

Ovviamente non c’è nulla di male nell’andare dalla persona amata per chiederle se ha intenzione di farci un pensierino per il giorno della Befana oppure se non è solita farne. Se si è talmente timide da non riuscire a non temere di fare una gaffe, si può provare a fare un pensierino carino al proprio partner al fine di evitare figuracce e di fargli capire che “pensiamo a lui”.

Avete pensato a rispolverare il vecchio libro di ricette della nonna per preparare dei biscotti per il vostro fidanzato? Di stampini fantasiosi e romantici per fare i biscotti ne vendono molti e l’idea di cucinare qualcosa di buono per la persona amata è sempre ottima. Non siete delle brave cuoche? Allora optate per un pensierino che rievochi l’infanzia: un peluche va più che bene, anche perché ricordiamoci che il “regalo della Befana” quando viene fatto deve essere solamente simbolico.

Volete essere simpatiche e spiritose? Regalate al vostro lui una calza colorata piena di dolci! Ci vuole poco per farne una e lui resterà certamente colpito dal vostro pensiero.

Se quest’anno siete ancora assalite da dubbi e timidezze, ricordate che il prossimo anno il regalo migliore potreste farlo a voi stesse, tentando di acquisire più fiducia nella vostra persona e di combattere la paura di sbagliare!

M.C.