Probabili formazioni Juventus-Parma: dubbio Chiellini, Palladino all’esordio?

La Serie A è pronta a ripartire. La prima gara del nuovo anno vedrà di fronte Juventus e Parma, nell’ormai consueto orario delle 12.30.

Le due squadre, inutile dirlo, vivono una situazione di classifica ben diversa. I bianconeri, seppur reduci dal deludente pareggio in casa del Chievo, sono attaccati al treno di testa, a 5 punti dal Milan capolista. L’ultima sconfitta stagionale della Juve risale addirittura al 23 settembre scorso, 1-3 casalingo contro il Palermo. Da allora i bianconeri hanno viaggiato forte, racimolando 27 punti, frutto di sette vittorie e sei pareggi (cui vanno ad aggiungersi i cinque pari in Europa League).

Per il Parma, invece, la classifica piange. Dopo lo scialbo pareggio casalingo contro il Bologna di 17 giorni fa, gli uomini di Marino si trovano in una situazione non prevista, al quintultimo posto in graduatoria (in compagnia della Fiorentina, altra sorpresa negativa), a sole quattro lunghezze dalla zona caldissima. La trasferta di Torino si presenta ardua, ma gli emiliani hanno assoluto bisogno di punti.

JUVENTUS – Difesa da inventare per Del Neri. L’unico sicuro di una maglia sembra essere Grosso, che agirà a sinistra. Dalla parte opposta, sono addirittura in tre a giocarsi il posto: Sorensen è in vantaggio su Grygera e Motta. Con Bonucci squalificato, però, il giovane danese potrebbe essere preferito a Legrottaglie in mezzo alla difesa. A meno che non vengano schierati entrambi: Chiellini, infatti, è alle prese con qualche fastidio muscolare, ed è in dubbio per domani.

Il centrocampo sarà quello di sempre: Krasic sulla corsia di destra, Melo e Aquilani in mezzo, Marchisio (in netto vantaggio su Pepe) a sinistra. Con Iaquinta infortunato ed Amauri non ancora pienamente recuperato, la coppia d’attacco sarà formata da Quagliarella e Del Piero. In porta, per il momento, ci sarà ancora Storari: Buffon dovrebbe rientrare giovedì 13 in Coppa Italia.

Juventus (4-4-2): Storari; Sorensen, Legrottaglie, Chiellini, Grosso; Krasic, F. Melo, Aquilani, Marchisio; Quagliarella, Del Piero.
A disposizione: Manninger, Motta, Grygera, Traoré, Sissoko, Pepe, Amauri. All. Del Neri

Indisponibili: Rinaudo (2 mesi), De Ceglie (1 mese), Martinez (1 mese), Iaquinta (20 giorni)

Squalificati: Bonucci (1), Giandonato (1)

Diffidati: Nessuno

Altri: Buffon, Salihamidzic

Ballottaggi: Legrottaglie-Grygera-Motta: 50%-25%-25%; Chiellini-Grygera-Motta: 50%-25%-25%; Marchisio-Pepe: 80%-20%

PARMA – Ieri pomeriggio, allo Stadio Tardini, sono stati presentati i 3 nuovi acquisti: Francesco Modesto, Toni Calvo e Raffaele Palladino. Quest’ultimo potrebbe scendere in campo dal 1′, mentre gli altri due sono destinati a partire dalla panchina. Crespo e l’altro ex Giovinco completeranno il tridente d’attacco.

Squalificato Lucarelli, al centro della difesa ci saranno Paletta e Paci, con Zaccardo e Gobbi sugli esterni. Dzemaili riprenderà il suo posto in mezzo al campo: ai suoi lati Valiani ed uno tra Morrone e Candreva. Quest’ultimo potrebbe essere spostato nel tridente offensivo se Marino decidesse di lasciare in panchina Palladino. Galloppa si è allenato con il gruppo e sarà convocato. Angelo e Marques, invece, non partiranno per Torino.

Parma (4-3-3): Mirante; Zaccardo, Paletta, Paci, Gobbi; Valiani, Dzemaili, Candreva; Giovinco, Crespo, Palladino.
A disposizione: Pavarini, Dellafiore, Modesto, Morrone, Galloppa, Calvo, Bojinov. All. Marino

Indisponibili: Angelo (qualche giorno), Marques (qualche giorno)

Squalificati: A. Lucarelli (1)

Diffidati: Dzemaili, Angelo

Altri: Danilo Pereira, Ze Eduardo, Feltscher, Pisano

Ballottaggi: Palladino-Morrone: 60%-40%

Arbitrerà il sig. Andrea De Marco di Chiavari. Fischio d’inizio domani alle ore 12.30, Stadio Olimpico di Torino. Diretta tv su Sky Sport 1, Sky Calcio 1, Premium Calcio e Dahlia Sport.

Pier Francesco Caracciolo