Riconquistare la sua fiducia dopo un tradimento

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:49

Cari maschietti onesti, che avete avuto il coraggio di rivelare alla vostra lei il fatto che siete stati “deboli” con un’altra donna, sappiate che se la vostra partner ha avuto la magnanimità di offrirvi il proprio perdono, ora dovrete stringere i denti e fare quanto di più difficile esiste al mondo: riconquistare la fiducia di una persona ferita.

In questo momento lei si starà chiedendo il perché del vostro comportamento, starà temendo con tutta se stessa la possibilità che il vostro rapporto non possa risollevarsi, starà contemplando l’idea che la colpa del tradimento subito possa essere sua. Il dialogo in certi casi è estremamente importante. Se volete che la vostra lei non metta in moto il cervello al fine di dare adito a pensieri poco veritieri e che le farebbero solo del male, provate a spiegarle tutto ciò che lei ha bisogno di sapere. Se avete avuto il coraggio di confessare un tradimento dovrete avere, poi, la tenacia e la pazienza di sopportare il suo dolore e di aiutarla a superarlo. Perché l’avete tradita? Cosa vi ha spinti a farlo? Siete ancora innamorati? C’è qualcosa che non va nel vostro rapporto? Le risposte a tutte queste domande dovrete darle alla vostra partner, che altrimenti rischia di chiudersi in un circolo vizioso di gelosie immotivate e sensi di colpa.

Quando sarete riusciti a farle capire come stanno davvero le cose, dovrete iniziare a lavorare per lei e con lei al fine di ricostruire un rapporto sano e complice. Come si riconquista la fiducia di una donna? Sicuramente non attraverso regali costosi, gite in barca, sorprese eclatanti o quant’altro. Innanzi tutto lei avrà bisogno di tempo e voi avrete bisogno di pazienza. Bisogna sempre ricordare che il dolore cambia fortemente le persone e che non tutti sono capaci di essere carini e gentili con il mondo circostante quando stanno vivendo l’inferno. Lei potrebbe divenire scortese, scostante, magari fredda: voi dovrete essere lì, farla sentire compresa ed amata nonostante tutto. Sarà indispensabile, soprattutto nel periodo in cui la sua ferita sarà ancora fresca, essere estremamente chiari con lei e renderla partecipe degli eventi della propria vita, aiutandola ad essere serena e a non preoccuparsi per un probabile secondo tradimento.

Morite proprio dalla voglia di farle un regalo per vederla felice almeno per pochi minuti? L’idea migliore è quella di regalarle una pianta. Nell’atto di prendersi cura del proprio bonsai o del proprio ficus la vostra lei potrebbe immaginare di prendersi cura della propria persona.

Martina Cesaretti

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!