Basket, 13^ giornata Serie A: Siena campione d’inverno, Pesaro torna a vincere

Siena è matematicamente campione d’inverno: la Montepaschi, infatti, vincendo ad Avellino è sicura di chiudere al primo posto il girone d’andata.
Detto del ritorno vittorioso di Dan Peterson sulla panchina di Milano, da segnalare il successo di Pesaro su Cantù e il crollo di Varese in casa contro Sassari.
Mancano due giornate al giro di boa: la lotta per la “Final Eight” di Coppa Italia si fa accesa: tantissime le squadre che si giocano i posti ancora disponibili.

Siena vola, Milano in scia – Domina, poi viene raggiunta, infine chiude i conti con una decisiva tripla di Stonerook: così può essere sintetizzata la partita che Siena conduce ad Avellino. I ragazzi di Pianigiani volano sul +22, poi si fanno recuperare 20 punti e piazzano il break decisivo grazie al capitano.
Milano, nell’anticipo di mercoledì, aveva liquidato Caserta, festeggiando nel migliore dei modi il ritorno del “Coach” Peterson.
Al terzo posto c’è Cantù, nonostante la sconfitta: la Bennet  perde a Pesaro di un punto: decisivi i liberi di Hackett a pochi decimi dalla fine.
Continua a vincere e sognare l’Angelico Biella: i piemontesi stendono la Virtus Bologna 80-75 con uno Slaughter da 18 punti a referto.

Treviso schiacciasassi, Varese ko – Dopo 2 sconfitte consecutive, torna a sorridere la Benetton Treviso: poche le difficoltà dei verdi contro Brindisi: decisivo il terzo quarto, chiuso sul +20, che ha tagliato le gambe ai pugliesi.
Diener si traveste da Befana, regala dolci, caramelle e 28 punti: il tutto per far brindare Teramo, carbone per Cremona.
Clamorosa sconfitta di Varese in casa contro la Dinamo Sassari guidata dal greco Tsaldaris: 23 punti, massimo stagionale per lui.
Infine, la vittoria 88-73 di Roma contro Montegranaro: 5 uomini in doppia cifra e superiorità netta a rimbalzo: queste le chiavi della vittoria della Lottomatica.

I risultati:
Roma-Montegranaro 88-73
Avellino-Siena 75-79
Treviso-Brindisi 90-66
Teramo-Cremona 89-83
Milano-Casera 98-84
Pesaro-Cantù 76-75
Biella-V. Bologna 80-75
Varese-Sassari 84-91

Classifica:

Siena 24, Milano 20, Cantù 18, Pesaro 14, Biella 14, Cremona 12, Avellino 12, Varese 12, Roma, 12, V. Bologna 12, Montegranaro 12, Treviso 12, Sassari 10, Caserta 10, Teramo 8, Brindisi 6.

Edoardo Cozza