J.R. forse ritornerà nel nuovo Dallas

La rete televisiva TNT vuole riportare sul piccolo schermo il personaggio di J.R. Ewing nel prossimo progetto dedicato a Dallas.

I produttori del remake del classico della CBS che venne trasmesso dal 1978 al 1991 sperano di raggiungere un accordo con l’attore Larry Hagman per fargli riprendere il ruolo che l’ha reso famoso in tutto il mondo.

Nel nuovo progetto televisivo è già stato annunciato che Linda Gray e Patrick Duffy appariranno in alcuni momenti della storia che è stata scritta da Cynthia Cidre e ha come protagonisti i figli di J.R. e Bobby Ewing.

Nonostante la produzione della puntata pilota non sia ancora iniziata le aspettative sono molto alte e il capo della programmazione della TNT e TBS ha rivelato al magazine Variety che la sceneggiatrice ha trovato il modo di rimanere fedeli alle tematiche e alle atmosfere di Dallas. L’atteggiamento, il senso di superiorità, le differenze sociali e gli intrighi appariranno anche negli episodi di questa nuova versione. Secondo le ultime notizie apparse sui media americani nel mese di novembre, per i ruoli principali sono in trattativa Justin Hartley, reso popolare dal serial Smallville, per il ruolo di Christopher Ewing e Annette O’Toole (anche lei in Smallville in cui era Martha Kent) per quello di Ann Ewing, la nuova moglie di Bobby.

Larry Hangman viene ancora oggi riconosciuto come protagonista di Dallas a livello internazionale e spesso fa delle apparizioni in giro per il mondo per incontrare i fans “Esco, mi adorano e mi pagano. Quale lavoro migliore si potrebbe avere?“, spiega l’attore.

Nel 2006 la 20th Century Fox aveva provato a realizzare un film con protagonista la famiglia del Texas che costruisce un impero grazie al petrolio ma dopo la rinuncia di John Travolta e Jennifer Lopez a causa del poco appeal commerciale del lungometraggio, sopratutto per le nuove generazioni, il progetto venne abbandonato.

Beatrice Pagan