PITTI UOMO 79 La grande moda maschile è protagonista a Firenze

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:55

Come ogni gennaio Firenze diventa capitale della moda maschile: martedì 11 gennaio si inaugura infatti la settantanovesima edizione di Pitti Uomo. Molti gli eventi in programma non solo alla Fortezza da Basso, sede della fiera, ma in tutta la città che per l’occasione diventa palcoscenico di sfilate, dj-set e presentazioni speciali. Ecco alcuni degli appuntamenti principali che si svolgeranno fino a giovedì 14 gennaio, selezionati dal comunicato stampa.

Lunedì 10 gennaio ci sarà il cocktail organizzato da Everlast all’Hotel Granduomo Suite per il lancio di Yulmes Tree, nuovo sportswear brand .  In serata ci sarà invece il cocktail party a Villa Bardini in occasione del nuovo numero di Firenze Made in Tuscany Magazine, in collaborazione con Escada.

Martedì 11 gennaio: alle ore 18 alla Stazione Leopolda,  sarà inaugurata 8 ½, mostra a cura di Massimiliano Gioni, che presenta un’antologia delle opere di tredici artisti internazionali (tra cui il contestato Maurizio Cattelan), che la Fondazione Nicola Trussardi ha promosso e finanziato dal 2003 a oggi. In città, Barbour lancia in anteprima mondiale la capsule collection Barbour Steve McQueen™, con un evento speciale e una mostra-retrospettiva dedicata al “King of Cool” al nuovo WP Store in via della Vigna Nuova. Roy Roger’s invita a Palazzo Antinori ad un cocktail party durante il quale sarà possibile ammirare una borsa in tessuto jeans del XVI secolo proveniente dalla collezione del Museo Bardini di Firenze. E ancora, il fashion store Eredi Chiarini ospita, in un gazebo creato per l’occasione in via Roma, l’evento con dj-set firmato Re-Hash. Infine, in tarda serata, il party di D.A.T.E. andrà in scena al nuovo Doris club.  Liu Jo celebra i suoi 15 anni di attività con una sfilata-evento che sarà anche un viaggio nell’universo del brand, e con un cocktail party a seguire.

Mercoledì 12 gennaio: appuntamento al J.K Place Firenze per Geox, che presenta la collezione uomo abbigliamento e calzature a/i 2011/2012. Sempre mercoledì, un evento molto atteso per Firenze: l’opening della prima boutique monomarca di Marithe+François Girbaud in via del Proconsolo. E ancora, Guru inaugura il suo nuovo concept store a Firenze all’ex Fonderia, con un party in collaborazione con il magazine Rolling Stone e con la partecipazione di Claudio Coccoluto e Asia Argento. In serata ci sarà il live concert con dj-set di Phard alla Manifattura Tabacchi, il Phonz Says Black™ Party al club Babylon in via de’ Pandolfini. E al Tenax, quello che dal 1987 è un evento di culto per la dance internazionale: il 49° L’Altro Uomo Party.

Dal 12 al 13 gennaio,  presso il Guardaroba Storico di via dei Malcontenti 10, andrà in scena la terza edizione di Montedomini. L’evento, promosso dalla rivista semestrale Mug, è dedicato alle più evolute realtà della moda contemporanea. Tra i protagonisti: Fake London, Marithé+François Girbaud, Premiata, De Marchi e Cinelli. In contemporanea, all’interno del suggestivo “Giardino d’Inverno” di Montedomini,  la Facoltà di Design e Arti dell’Università IUAV di Venezia presenterà “Spellbound”, un’installazione con i progetti degli studenti e dei neolaureati.

Giovedì 13 all’Alcatraz della Stazione Leopolda, la Tavola rotonda “La forza della natura. Incontro sulla femmina” organizzata da Oliviero Toscani e Consorzio Vera Pelle. La sera, invece, nella storica cornice di Orsanmichele, sarà di scena Gareth Pugh, giovane stilista britannico vincitore del premio ANDAM 2008, con un evento e una speciale performance site-specific. E da martedì a venerdì, allo store di Piazza S. Giovanni, Patrizia Pepe presenta uno speciale showcase che mette in scena il Menswear Fall/Winter 2011, con cocktail & dj-set in serata.

Pe ulteriori informazioni rimandiamo al sito ufficiale di Pitti Uomo.

M.P