Tottenham, sfuma l’ipotesi del prestito di Beckham

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:41

Sembrava che l’accordo dovesse essere ufficializzato da un’ora all’altra. Invece una notizia ufficiale c’è ma è l’esatto contrario di quello che tutti si aspettavano: David Beckham non andrà in prestito al Tottenham.
La fonte è Henry Redknapp, allenatore degli “Hotspurs”, che in un’intervista all’emittente inglese “Sky Sports” ha chiuso ogni possibilità d’ingaggio del campione inglese.

Problemi di assicurazione – A far tramontare l’ipotesi di prestito al Tottenham sono stati problemi di natura assicurativa. Queste le parole del tecnico Redknapp: “David non verrà più. Ci sono problematiche legate alle assicurazioni. Sarà il benvenuto per allenarsi con noi fino a quando non inizierà il ritiro con i Los Angeles Galaxy, cioè il 10 febbraio. Sarebbe stato impensabile organizzare un prestito di poche settimane. Dalla sua presenza, comunque, trarremo tutti vantaggio: la sua mentalità vincente ci sarà d’aiuto”.

Beckham ringrazia – Sul sito del Tottenham, David Beckham ringrazia la squadra e lo staff per l’opportunità riservatagli: “Ringrazio Henry Redknapp e tutto il Tottenham per la straordinaria opprtunità: per me è necessario allenarmi anche quando la stagione della Mls è ferma. Un grazia devo dirlo anche ai Los Angeles Galaxy per avermid ato via libera. Sono ansioso di cominciare”.

Edoardo Cozza

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!