Basket, 14^ giornata serie A: Siena non si ferma, ok Milano e Cantù

Lotta dura per le “Final Eight”: mancano solo 40′ e poi il tabellone della Coppa Italia prenderà forma: da Montegranaro in giù, ci sono 11 squadre in 4 punti, tutte in corsa per la qualificazione. Certe della partecipazione il rullo compressore Siena, la viva Milano di Dan Peterson e la solida Bennet Cantù.

Milano c’è, Marconato trascina Cantù – Se gioca Siena, il risultato è scontato: vittoria Montepaschi su Sassari. Ma, stavolta, più sofferta del previsto: la Dinamo recupera 23 punti, e si porta a -5 a 3 minuti dal termine. Poi sale in cattedra Stonerook e i pluricampioni italiani conquistano il 13° successo in 14 giornate.
Milano espugna Cremona col punteggio di  71-78: segnali di Dan Peterson (alla panchina numero 500 in serie A) con lo schema “1-3-1” tanto caro al coach statunitense. Decisiva la fisicità a rimbalzo: l’Armani ne prende 50, Cremona solo 29.
Una vecchia volpe del basket Nazionale si mostra tirato a lucido e decisivo come non mai per la sua squadra: parliamo di Denis Marconato, che trascina Cantù ad una splendida vittoria contro la Benetton Treviso. Ben 17 i punti refertati dal centro della Bennet.
Montegranaro asfalta una Cimberio Varese in grande crisi: 107-77 il risultato alla sirena finale: sugli scudi Antoniutti, 20 punti per lui.

Bologna su Roma, Pesaro ko in casa – Cade, in casa, la Scavolini Pesaro: a tramortire i marchigiani è l’Air Avellino (vicino il cambio di dirigenza per gli irpini).
La Canadian Solar Bologna sconfigge la Lottomatica Roma e porta a casa la sfida tra “Virtus”: i 22 punti messi a segno da Winston sono fondamentali per il successo delle V nere.
Quarto successo consecutivo in casa per la Pepsi Caserta (battuta Teramo), mentre il turno si concluderà col posticipo odierno: Brindisi ospiterà l’Angelico Biella.

I risultati:

Montegranaro-Varese 107-77
Cantù-Treviso 75-65
Caserta-Teramo 89-81
Siena-Sassari 92-83
Bologna-Roma 87-79
Pesaro-Avellino 69-80
Cremona-Milano 71-78
Brindisi-Biella: questa sera ore 20.15

Classifica:

Siena 26, Milano 22, Cantù 20, Montegranaro 14, Biella 14*, Avellino 14, V.Bologna 14, Pesaro 14, Cremona 12, Caserta 12, Varese 12, Roma 12, Treviso 12, Sassari 10, Teramo 8, Brindisi 6*.

*= una partita in meno.

Edoardo Cozza