Liga, 18^ giornata: poker Barça a La Coruña, ciclone Ronaldo sul Villarreal

Il Barcellona prova la fuga, il Real Madrid tiene il passo e resta a due lunghezze di distanza. La 18^ giornata della Liga, penultima del girone di andata, vede il solito spumeggiante Barça versione trasferta (9 vittorie su 9 lontano dal Camp Nou): 4-0 a La Coruña contro il Deportivo.

BARCELLONA SUL VELLUTO – Guardiola lascia in panchina Dani Alves, Xavi e Busquets, ma la differenza non si vede. Blaugrana in vantaggio dopo 26′ con David Villa, splendidamente assistito da Messi. Raddoppio della “Pulce” argentina con una punizione mancina a inizio ripresa. Il terzo gol è un sinistro da fuori di Andres Iniesta all’80’. Un minuto dopo  Pedro chiude i giochi.

TRIPLETTA DI CRISTIANO RONALDO – Se il Barcellona fuori casa sembra imbattibile, il Real Madrid al Bernabeu non sbaglia un colpo. Contro il Villarreal di Giuseppe Rossi, però, la gara inizia subito male: passano 7′ e Cani, su assist dell’azzurro, supera Casillas in uscita. Bastano appena 2′ al Real per pareggiare con un tocco sottomisura di Ronaldo, ma al 18′ gli ospiti sono ancora davanti con un gran gol di Marco Ruben. Quando Ronaldo è in giornata, però, c’è poco da fare: nel finale di tempo pareggia di testa su cross di Xabi Alonso, poi porta in vantaggio i suoi con un gol (irregolare) a 10′ dal termine. Nel finale c’è gloria anche per Kakà, che firma il poker con un tocco di destro.

ESPANYOL A VALANGA – Alle spalle delle due big, che fanno un campionato a sé, è lotta accesa per accaparrarsi il terzo posto che permette l’accesso diretto alla Champions League (arrivando quarti si va ai preliminari). In attesa dell’Atletico Madrid, impegnato stasera sul campo dell’Hercules, Valencia ed Espanyol approfittano della sconfitta del Villarreal e si fanno sotto. L’Espanyol liquida senza difficoltà il malcapitato Real Saragozza travolgendolo 4-0: in gol, ancora una volta, Pablo Osvaldo, al 7° centro stagionale. Molto più complicato il successo del Valencia sul campo del Levante: decisiva la rete di Mata a 7′ dal termine.

LIGA, 18^ GIORNATA

Sabato
Malaga-Athletic Bilbao 1-1 (35′ st Demichelis [M], 48′ st Javi Martinez [A])

Real Sociedad-Siviglia 2-3 (23′ pt Rivas [R], 25′ pt Kanouté [S], 44′ pt Llorente [R], 18′ st Luis Fabiano [S], 20′ st Kanouté [S])

Deportivo La Coruña-Barcellona 0-4 (26′ pt Villa, 6′ st Messi, 35′ st Iniesta, 36′ st Pedro)

Ieri
Espanyol-Real Saragozza 4-0 (8′ pt Osvaldo, 30′ pt Luis Garcia rig., 34′ pt Alvaro, 42′ st Sergo Garcia)

Maiorca-Almeria 4-1 (11′ pt Ramis [M], 37′ pt Victor, 21′ st Crusat [A], 22′ st N’sue [M], 43′ st Pereira[M])

Osasuna-Getafe 0-0

Racing Santander-Sporting Gijon 1-1 (30′ pt Gregory [S] aut., 46′ st Diego Castro [S])

Real Madrid-Villarreal 4-2 (7′ pt Cani [V], 9′ pt Ronaldo [R], 18′ pt Ruben [V], 45′ pt Ronaldo [R], 35′ st Ronaldo [R], 37′ st Kakà [R])

Levante-Valencia 0-1 (38′ st Mata)

Oggi
Hercules-Atletico Madrid – ore 21.00

CLASSIFICA
Barcellona 49
Real Madrid 47
Villarreal 36
Valencia 34
Espanyol 31
Atletico Madrid* 27
Getafe 27
Maiorca 27
Athletic Bilbao 26
Siviglia 26
Real Sociedad 22
Deportivo La Coruña 21
Racing Santander 20
Hercules* 19
Osasuna 18
Malaga 17
Levante 15
Sporting Gijon 13
Almeria 13
Real Saragozza 13
[* una partita in meno]

Pier Francesco Caracciolo