Milano: mistero sul cadavere di donna trovato per strada

Il corpo privo di vita di una donna che sembra avere un’età di 30/40 anni è stato trovato ieri sera ad Arluno, in provincia di Milano. Non si conoscono ancora le generalità della defunta.

Secondo quel che è emerso fino a questo momento la donna sarebbe stata abbandonata per strada dopo esser stata malmenata. La vittima è stata colpita più volte al viso, colpi così violenti da provocare una frattura alla mascella. La morte dovrebbe essere avvenuta per strangolamento. Dopo esser stata uccisa, la donna sarebbe stata abbandonata lungo la strada.

Il cadavere è stato trovato questa notte. Ieri sera alle 22 è arrivata presso il 118 una telefonata che indicava il punto in cui si trovava il corpo della donna. Quando il personale medico è giunto sul posto non ha potuto far altro che certificare il decesso.

La vittima si trovava adagiata nei pressi dei giardinetti che sono adiacenti all’autostrada. Non aveva addosso alcun tipo di documento che potesse aiutare a identificarla.

Sul giallo di Arluno stanno al momento indagando i carabinieri di Monza. Se ne saprà di più nelle prossime ore.

Gianluca Bartalucci