Miley Cyrus: le prime confessioni del 2011

Sembra cambiata la giovane star Miley Cyrus; nei giorni scorsi ha rilasciato un’intervista e ha raccontato del suo cambiamento, da dolce ragazzina della Disney a provocante pop star che fuma allucinogeni, sconvolgendo il pubblico e le immagini lesbo hot con gli amici circolate in rete.

Sono cresciuta, ho trovato la mia strada –spiega Miley- penso che la gente nella mia vita abbia visto un drammatico cambiamento in quello che sono e come ho imparato a conoscermi sempre di più”. Ora la cantante è molto più sicura e non si pente di quello che ha fatto e ancor meno di esprimere la propria opinione.

La Cyrrus ha detto di desiderare più privacy e a chi l’ha accusata di essere un cattivo esempio per i ragazzi che la seguono ha risposto così. “ il mio compito è quello di essere un modello ed è quello che voglio fare, ma il mio lavoro non è come quello di un genitore. Il mio lavoro non è quello di suggerire ai giovanissimi cos’è giusto e cosa no, poiché non l’ho ancora capito neppure io. Tutti noi ragazzi facciamo degli errori, questa è la vita”.

La diva non si cura molto delle malelingue e delle polemiche, da brava professionista si dedica al lavoro lasciando a casa le preoccupazioni. È tornata sul set del film So Undercover, le riprese sono ricominciate il 3 gennaio e appare tranquilla insieme alle altre ragazze. Agli scandali ci penserà un’altra volta.

Miley dovrà scegliere tra lo studio e la carriera nel gran finale di Hannah Montana Forever. L’ultima puntata il 16 gennaio negli Stati Uniti, dal titolo Wherever I Go. I suoi ammiratori dovranno dire addio a Miley Cyrrus e agli attori del cast. Nell’ultima puntata Miley si prepara a partire per l’università ma, improvvisamente, riceve una proposta per un film. Ci farà vivere ancora molte emozioni.

Cosmo de La Fuente