A Firenze in scena l’irriverente Don Pasquale di Miller

Il Don Pasquale di Gaetano Donizetti, opera in tre atti, rappresentata per la prima volta a Parigi il 3 gennaio del 1843, andrà in scena al Maggio Musicale fiorentino a partire da domani.

Lo spettacolo, considerato tra i più irriverenti, attuali e disarmanti del repertorio italiano, vedrà nel ruolo del protagonista Don Pasquale Bruno de Simone e Andrea Concetti, nelle vesti della vedova Norina, Cinzia Forte e Silvia Dalla Benetta, nei panni di Ernesto, amante di Norina Mario Zeffiri ed Edgardo Rocha, e del Dottor Malatesta, Fabio Capitanucci ed Enrico Marrucci.

Il ‘dramma buffo’ di Gaetano Donizetti, diretto da Riccardo Frizza con la regia di Jonathan Miller, iniziativa concordata con il Maggio Musicale dall’assessorato all’Università e alle Politiche giovanili del Comune, sarà accessibile a tutti i giovani e agli studenti in possesso della Carta Giò del Comune di Firenze a soli 10 euro.

Sul podio dirigerà i complessi artistici e la prestigiosa Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino Riccardo Frizza, direttore del Coro sarà Piero Monti e direttore dell’allestimento, Italo Grassi.

La regia sarà quella collaudata di Jonathan Miller, già andata in scena nell’autunno del 2001. Le scene ed i costumi sono di Isabella Bywater, le luci di Jvan Morandi, riprese da Luciano Roticiani.

Per ulteriori informazioni e biglietti:
Biglietti da € 10 a €100
Info e Prenotazioni: Biglietteria del Teatro del Maggio Musicale Fiorentino info 055 2779350, dal martedì al venerdì 10.00-16.30; prevendita 055 28722, da martedì a venerdì 10.00 -16.30 / sabato 9.00-13.00; Biglietteria Teatro Comunale, Corso Italia 16 – Firenze – fax: +39 055 287222.
Biglietteria on line, www.maggiofiorentino.com; [email protected]

Il calendario degli spettacoli in scena:
Mercoledì 12 gennaio, alle ore 20.30
Giovedì 13 gennaio, alle ore 20.30
Venerdì 14 gennaio, alle ore 20.30
Sabato 15 gennaio, alle ore 20.30
Domenica 16 gennaio, alle ore 15.30

Martina Guastella