Regista raggiunge il suo scopo: produce il film più noioso del mondo

Muccino, Spielberg, Woody Allen. Tutti registi che cercano di offrire film con una trama bella, coinvolgente, che attiri chiunque si trovi a guardare tale pellicola. Lo scopo principale è questo, oltre che raccontare storie vissute o inventate che siano.

Ma avete mai sentito parlare di un regista che si pone come obiettivo di girare un film noioso? Se non vi è mai capitato, questa è la volta buona!

Stiamo parlando di Sondra Lowell, regista con un passato di attrice che ha ideato un nuovo genere di film prodotti con l’intento di annoiare gli spettatori. La sua prima pellicola è intitolata “WebcamMurder.com” che racconta varie esperienze di vita di alcune persone che navigano su internet. Racconti esposti senza passione, idee o quant’altro: unico scopo da raggiungere è la noia.

Il Los Angeles Time lo ha definito “il film più noioso mai realizzato”. Obiettivo quindi raggiunto per la Lowell che per il suo film ha speso la bellezza di 103 dollari solo perchè gli accordi sindacali di Hollywood non prevedono che gli attori lavorino gratis.

Abbiamo inserito il trailer del film e anche se sembra essere un’impresa epica… buon divertimento!

Antonio Pellegrino