Barbara D’Urso: il 2011 comincia con ‘pollice verso’

Povera Barbara, il 2011 è iniziato ‘maluccio’, la sua trasmissione ‘Stasera che sera’ forse chiuderà i battenti per poca audience. Già il 2010 si è concluso non proprio bene, sia per la fine della sua relazione amorosa con Pizzimbone e poi per le dichiarazioni di Pupo a lei non gradite.

Il suo nuovo show è partito in maniera pessima, è stato seguito solo da poco più di due milioni e mezzo di telespettatori. Obiettivo fallito! In molti hanno definito la trasmissione tra le peggiori di Canale 5 per le  interviste noiose e la volgarità di Aldo Busi.

Anche il sito di Gay. it non ha gradito molto che Barbarella si sia dichiarata icona gay e abbia poi fatto cantare a Checco Zalone ‘Gli uomini sessuali’ : “è andato in onda un programma orribile, insensato, volgare e noioso. Visto gli ascolti difficilmente ci sarà una seconda puntata”. Si è paragonata a Raffaella Carrà , ma non ha convinto nessuno, dal momento che la Raffa nazionale è ufficialmente riconosciuta come un’icona gay.

Cosa accadrà alla D’Urso? Sia Pomeriggio Cinque che Domenica Cinque sono passati a Federica Panicucci, mentre Mattino Cinque sarà condotto da Caterina Balivo che lascerà la Rai. Intanto esultano  i gruppi Facebook contro Barbara.

Cosmo de La Fuente