Probabili formazioni Lazio-Sampdoria: Macheda titolare, difese decimate

LAZIO – Torna in gruppo Garrido dopo un mese di stop: il giocatore deve rivalutarsi e ritrovare la grinta necessaria per evitare la cessione. Si fermano però Radu e Cavanda, che lasciano così a Reja scelte obbligate sulle fasce basse. L’unico squalificato è Biava, che sarà sostituito da Diakitè insieme con Dias al centro della difesa: in attacco agirà il solo Floccari, con Rocchi fermo ai box: in mediana ci saranno Ledesma e Brocchi con Matuzalem in dubbio. A formare il tridente della trequarti campo ci saranno Mauri, Zarate e Hernanes.

Lazio (4-2-3-1): Muslera; Lichtsteiner, Diakitè, Dias, Garrido; Ledesma, Brocchi; Zarate, Hernanes, Mauri; Floccari.
A disposizione: Berni, Stendardo, Scaloni, Bresciano, Foggia, Gonzalez, Kozak. All: Reja.

Indisponibili: Garrido, Matuzalem, Rocchi, Radu, Cavanda
Diffidati: Lichtsteiner
Squalificati: Biava
Altri: Manfredini, Firmani, Bonetto, Artipoli, Del Nero, Correa, Quadri

SAMPDORIA – Ceduto Marilungo, la coppia d’attacco della Sampdoria cambierà sicuramente contro la Lazio, così come quella dei centrali difensivi: in attacco accanto a Pazzini ci sarà Macheda titolare dal primo minuto con Pozzi che partirà dalla panchina. In difesa al posto di Gastaldello e Lucchini squalificati ci saranno Accardi e Volta, accompagnati da Zauri e Ziegler sulle fasce. A centrocampo Koman e Guberti vanno sulle fasce e centrali ci saranno Tissone e Palombo col dubbio Poli che con la Roma ha rappresentato una incognita. Reparti stretti anche in panchina dove Di Carlo dovrà ricorrere ai giovani Lamorte e Greco.

Sampdoria (4-4-2): Curci; Zauri, Volta, Accardi, Ziegler; Koman, Palombo, Tissone, Guberti; Pazzini, Macheda.
A disposizione: da Costa, Lamorte, Greco, Mannini, Poli, Dessena , Pozzi. All: Di Carlo.

Indisponibili: Semioli, Cacciatore, Padalino
Diffidati: Nessuno
Squalificati: Gastaldello, Lucchini
Altri: Fornaroli, Obiang

Mario Petillo