Home Notizie di Calcio e Calciatori Calciomercato Lazio: perso Santa Cruz, Sculli si avvicina

Calciomercato Lazio: perso Santa Cruz, Sculli si avvicina

CALCIOMERCATO LAZIO.    Il terzo posto in campionato e una prima metà di stagione oltre le aspettative sono elementi che hanno portato grande entusiasmo in casa Lazio, che si sta muovendo sul mercato per puntellare ulteriormente la rosa e confermare quanto di buono fatto fino ad ora. Sfumato il suggestivo affare Santa Cruz, Tare sta per portare a termine l’operazione per il trasferimento di Giuseppe Sculli in biancoceleste. Tiene poi banco la questione di alcuni rinnovi importanti, tra cui quelli di Radu e di Muslera.

UNO NO, L’ALTRO FORSE – E’ da prima dell’inizio della sessione invernale del mercato che la Lazio e Santa Cruz avevano portato avanti un dialogo per il possibile passaggio dell’attaccante dl City alla squadra di Reja. Il Blackburn ha però bruciato sul tempo le concorrenti e si è aggiudicato il giocatore, che rimmarrà così in Premier League. Al suo posto potrebbe arrivare Giuseppe Sculli, per il quale il discorso è già molto avanzato. Il giocatore non vuole il prestito e anche Preziosi spinge quantomeno per una comproprietà. Lotito punterebbe invece ad un passaggio a titolo temporaneo con opzione di riscatto a fine stagione. Il presidente laziale sta facendo di tutto per convincere l’entourage del genoano della sicurezza del riscatto, ma la soluzione non sembra molto gradita. La modalità che potrebbe accontentare tutti potrebbe allora essere il prestito oneroso con diritto di riscatto: dopo aver pagato 1,5 milioni per il prestito, appare difficile che Lotito non versi a fine stagione i 2 milioni richiesti per il riscatto dell’attaccante calabrese.

RINNOVI IMPORTANTI – Oltre a qualche arrivo, è importante che la Lazio riesca a trattenere alcuni giocatori fondamentali con i quali si trattando il rinnovo contrattuale. Radu e Muslera sono fra questi e il direttore sportivo biancoceleste, Tare, si è mostrato molto ottimista su una buona conclusione in entrambi i casi, come si capisce dalle parole riportate da TMW: “Partiamo dal presupposto che con entrambi siamo ad un buon punto. C’è la volontà da entrambe le parti di restare insieme. Ora aspettiamo il tempo giusto, ma penso che andrà tutto a buon fine. Per quanto riguarda Muslera avete letto ciò che ha detto il ragazzo. Lui è molto contento di restare alla Lazio e noi ci fidiamo di queste parole“.

Alberto Ducci