Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Politica Referendum Mirafiori, Bersani: “Ora Fiat mantenga gli impegni”

Referendum Mirafiori, Bersani: “Ora Fiat mantenga gli impegni”

Adesso quel risultato va rispettato, e va rispettato anche per quel tanto di disagio che rappresenta. Quindi ora Fiat mantenga gli impegni e si rivolga a tutti i lavoratori”.

Intervistato da Sky Tg24 ad Ancona, il segretario del Pd Pier Luigi Bersani, ha commentato così la vittoria del ‘sì’ al referendum tra gli operai dello stabilimento Fiat di Mirafiori.

”Le forze sociali e anche quelle politiche – ha aggiunto il numero uno del Partito Democratico – si occupino di lavorare su un obiettivo preciso e chiaro. Entro i tempi di attivazione dell’accordo, di cui si parla, si facciano nuove regole per quel che riguarda la rappresentanza, la rappresentatività e la partecipazione. Si abbia anche chiarezza sulle prospettive del settore auto, perché Mirafiori non esaurisce il problema auto in Italia, in particolare per quello che riguarda gli sviluppi”.

Bersani, forse per celare la mancata presa di posizione del proprio partito sulla scottante vicenda Mirafiori, ha nuovamente invitato il governo ad uscire dall’immobilismo tenuto in questi giorni precedenti all’importante referendum tra i lavoratori: ”Credo che il governo debba uscire dalla nebbia e finalmente fare quello che fanno tutti i governi alle prese con il settore auto: capire, leggere la situazione e intervenire con un po’ di politica industriale”.

Raffaele Emiliano