Home Notizie di Calcio e Calciatori

Liga, 19^ giornata: Real Madrid bloccato ad Almería, il Barcellona allunga

CONDIVIDI

La 19^ giornata della Liga spagnola, ultima del girone d’andata, regala una grande sorpresa: dopo cinque successi consecutivi, il Real Madrid non va oltre il pareggio in casa dell’Almería ultimo in classifica. Il Barcellona si sbarazza del Malaga e ne approfitta per portarsi a +4 in classifica.

GRANERO NON BASTA – Allo Stadio dei Giochi del Mediterraneo Mourinho schiera Kakà dal primo minuto, con Cristiano Ronaldo nel ruolo di unica punta: Benzema parte dalla panchina. Il Real gioca una buona gara, ma non è incisivo dalle parti del portiere di casa. Al 15′ della ripresa, alla prima vera occasione, l’Almería passa con Ulloa, bravo a trafiggere Casillas in diagonale. Il Real ci mette poco più di un quarto d’ora per pareggiare, e lo fa con due nuovi entrati: tocco di Benzema per Granero, gran destro del “Pirata” e palla sotto l’incrocio. Niente da fare per Ronaldo, che all’ultimo dei 4′ di recupero centra la traversa su punizione.

DOPPIO VILLA, BARCELLONA IN FUGA – Sceso in campo conoscendo il risultato dei rivali, il Barcellona sbriga la pratica Malaga senza difficoltà. Dopo 8′ gli uomini di Guardiola sono già avanti con un gran destro di prima intenzione di Iniesta dal limite dell’area. Dopo una traversa di Xavi, al 18′ arriva il raddoppio di Villa, che sfrutta al meglio un assist di Messi. Al 36′ la gara è praticamente chiusa: Iniesta si fa respingere la conclusione ravvicinata da Asenjo, irrompe Pedro e fa tris. Inutile la splendida punizione con cui Duda accorcia le distanze a metà ripresa: il Barça cala il poker ancora con Villa, arrivato al gol numero 14 in campionato.

ESPANYOL CORSARO A SIVIGLIA – Alle spalle delle due capolista vincono tutte. Il Villarreal di Giuseppe Rossi piega l’Osasuna per 4-2 e mantiene il terzo posto: il gol che vale il 2-1 è una magia di Cani, che segna con un incredibile pallonetto dalla linea di metà campo. Il Valencia supera il Deportivo 2-0 con due gol nel finale di gara: Mathieu e Pablo Hernandez i marcatori. La vittoria più pesante è quella dell’Espanyol, che va a vincere sul campo di un Siviglia sempre più in crisi: in Andalusia decidono le parate di Kameni e la doppietta di Callejon. Stasera l’Altetico Madrid affronta il Maiorca per restare attaccato al treno Champions.

LIGA, 19^ GIORNATA

Sabato
Getafe-Real Sociedad 0-4 (10′ pt Xabier Prieto rig., 33′ pt Griezmann, 43′ st Aranburu, 45′ st Aranburu)

Real Saragozza-Levante 1-0 (45′ pt Gabi)

Sporting Gijon-Hercules 2-0 (1′ pt David Barral, 29′ pt Nacho Cases)

Villarreal-Osasuna 4-2 (22′ pt Ruben [V], 2′ st Vadocz [O], 5′ st Cani [V], 20′ st Capdevila [V], 26′ st Calleja [O], 39′ st Gonzalo Rodriguez [V])

Athletic Bilbao-Racing Santander 2-1 (8′ pt Javi Martinez [A], 10′ pt Muniain [A], 29′ st Bolado [R])

Siviglia-Espanyol 1-2 (41′ pt Callejon [E], 33′ st Callejon [E], 47′ st Negredo [S])

Ieri
Valencia-Deportivo La Coruña 2-0 (32′ st Mathieu, 48′ st Pablo Hernandez)

Almería-Real Madrid 1-1 (15′ st Ulloa [A], 32′ st Granero [R])

Barcellona-Malaga 4-1 (8′ pt Iniesta [B], 18′ pt Villa [B], 36′ pt Pedro [B], 23′ st Duda [M], 29′ st Villa [B])

Oggi
Atletico Madrid-Maiorca – ore 21.00

CLASSIFICA
Barcellona 52
Real Madrid 48
Villarreal 39
Valencia 37
Espanyol 34
Athletic Bilbao 29
Atletico Madrid* 27
Maiorca* 27
Getafe 27
Siviglia 26
Real Sociedad 25
Hercules 22
Deportivo La Coruña 21
Racing Santander 20
Osasuna 18
Malaga 17
Sporting Gijon 16
Real Saragozza 16
Levante 15
Almería 14
[* una partita in meno]

Pier Francesco Caracciolo