Home Spettacolo Cinema

Cetto La Qualunque: Antonio Albanese tra politica e comicità

CONDIVIDI

Il 21 gennaio esce al cinema  “Qualunquemente”, nuova opera cinematografica di Antonio Albanese. Il film  racconta le gesta di un politico calabrese, Cetto La Qualunuqe, personaggio già noto ai telespettatori del piccolo schermo. Tra politica e sesso, sono in molti a dire che il film rispecchia la realtà dei nostri tempi. Secondo Albanese però la coincidenza non è esclusiva del momento politico attuale:

Intervistato in riferimento alle analogie attuali tra il film e la politica reale, il comico spiega di non saper bene cosa dire: “certo sembra fatto apposta ma è anche vero che se il film fosse uscito sei mesi fa o due anni fa non sarebbe stato diverso”. Il film è ambientato a Marina di Sopra, in Calabria, paesino dal quale un piccolo uomo politico tenta la scalata, fondando un partito basato sul sesso “chiu chilu per tutti”. Lo slogan è creato apposta contrastare il candidato avversario, l’onestissimo De Santis, baluardo della legalità. La Qualunque è infatti il braccio politico di un gruppetto di rispettabili del paese dai toni e dai modi neanche tanto vagamente mafiosi. Tornato dal Sud-America, dove si era “rifugiato” con una donna per qualche tempo, ritrova moglie e figli, ma è la carriera politica ad attenderlo. 

“Appassionato” di donne, soprattutto quelle oggetto, il partito “du pilu”, colpisce  istintavamente l’immaginario collettivo reale oltre a quello rappresentato nel film. Un commento sulla classe politica attuale? “certo è gente improvvisata da cui ci si salva anche mettendola in ridicolo”  e comunque, aggiunge, “Cetto La Qualunque oggi è un moderato, E con molti altri politici condivide soprattutto l’essere ridicolo e sopra le righe”.

Qualunquemente mette in mostra, ancora una volta, le enormi doti comiche di Antonio Albanese, in grado di passare attraverso personaggli completamente differenti tra loro, con una facilità che a tratti lascia a dir poco stupefatti. Nel caso di Cetto La Qualunque poi, l’attualità degli argomenti affrontati nel film non fa altro che ampliare la cassa di risonanza delle sue qualità di attore.

A.S.