Home Notizie di Calcio e Calciatori

Coppa Italia, Napoli-Bologna 2-1: Yebda-Lavezzi, partenopei ai quarti

CONDIVIDI

NAPOLI-BOLOGNA 2-1 – Il Napoli batte 2-1 il Bologna e si qualifica ai quarti di finale di Coppa Italia, dove se la vedrà con l’Inter. I partenopei sfruttano un grande avvio di gara, trovando il doppio vantaggio nei primi 25′: Yebda firma il vantaggio con un gol di testa su calcio d’angolo, Lavezzi raddoppia con un tocco di destro sfruttando un assist di Hamsik. Inutile il rigore trasformato da Meggiorini a inizio ripresa.

PRIMO TEMPO – Con Hamsik e Sosa dietro Lavezzi, il Napoli parte subito forte e schiaccia il Bologna nella propria metà campo. All’8′, su traversone di Sosa da sinistra, Zuniga si trova a tu per tu con Lupatelli ma calcia addosso al portiere ospite. Passa un solo minuto e i partenopei passano: corner da sinistra di Lavezzi, Yebda anticipa tutti e infila di testa sul secondo palo.

La reazione rossoblù non c’è, il Napoli continua a spingere. E al 23′ arriva il raddoppio: cross basso di Hamsik da destra, Zuniga non controlla, irrompe Lavezzi che beffa Lupatelli con un tocco di destro.

Trovato il 2-0 la squadra di Mazzarri rallenta il ritmo e si limita a gestire il gioco. Al 33′ ci prova Zuniga: sinistro dal limite, blocca Lupatelli. Passano due minuti e arriva finalmente il primo tiro del Bologna: destraccio di Radovanovic da fuori, palla altissima.

SECONDO TEMPO – La ripresa si apre con un’altra occasione per Lavezzi, che sfrutta un lancio in profondità di Santacroce ma spara sull’esterno della rete. Gli azzurri sembrano in controllo del match, ma all’11’ arriva il gol che riapre la gara: dubbio fallo di Cribari su Meggiorini in piena area, dal dischetto si presenta lo stesso Meggiorini che trafigge Iezzo.

Il Napoli prova subito a reagire con Hamsik, che in diagonale impegna Lupatelli. Al 67′ Meggiorini riceve un buon pallone da Krhin ma spreca tutto calciando alle stelle. Negli ultimi 25′ di occasioni non se ne vedono più. La fanno da protagonisti i cambi: tra questi da segnalare il ritorno in campo di Cristiano Lucarelli a quattro mesi dall’infortunio al ginocchio.

TABELLINO

NAPOLI – BOLOGNA 2 – 1

Napoli (3-4-2-1): Iezzo; Santacroce, Cribari, Aronica; Zuniga, Blasi, Yebda, Vitale (30′ st Maggio); Sosa (21′ st Cavani), Hamsik; Lavezzi (41′ st Lucarelli).
A disposizione: Gianello, Campagnaro, Cannavaro, Gargano. All. Mazzarri

Bologna (3-5-2): Lupatelli; Portanova, Esposito, Cherubin; Buscè, Radovanovic (38′ st Mutarelli), Krhin, Casarini, Cruz; Gimenez (32′ st Gavilan), Meggiorini (25′ st Pisanu).
A disposizione: Lombardi, Garics, Ramirez, Della Rocca. All. Malesani

ARBITRO: Romeo

MARCATORI: 9′ pt Yebda (N), 23′ pt Lavezzi (N), 11′ st Meggiorini (B)

AMMONITI: Lavezzi (N), Cribari (N), Esposito (B), Mutarelli (B)

ESPULSI: Nessuno

Pier Francesco Caracciolo