L’amore analizzato e raccontato da Cinthya Rogerson in “I love you goodbye”

CONDIVIDI

La scrittrice scozzese Cinthya Rogerson, che ha già firmato diversi romanzi tutti accolti con grande interesse dal pubblico e dalla critica, è l’autrice del romanzo in vendita a partire da Gennaio I love you goodbye (Leggereditore Editore).

La Rogerson è stata premiata con diversi riconoscimenti ufficiali, l’ultimo dei quali concesso dalla Royal Society of Literature, ed è riconosciuta come una delle poche autrici in attività in grado di captare la confusione, la speranza, e le aspettative che le relazioni umane comportano. I love you goodbye racconta le vicende di diversi personaggi che, intrecciandosi fra loro, fanno emergere i diversi modi di approcciarsi all’amore. Il romanzo, con ironia ed intelligenza, racconta con originalità l’amore e tutte le sue declinazioni nella vita quotidiana.

I protagonisti sono Ania e Maciek. Ania per lavoro si occupa dei matrimoni in crisi, anche se il suo non è un legame felice, e un’ora a settimana incontra nel suo studio Rose e Harry, di cui è la consulente matrimoniale, che le confessano i loro problemi senza però prestare realmente attenzione a quanto viene loro detto nelle sedute. Ania sembra invece quasi perfetta agli occhi dei suoi clienti: un marito conosciuto quando erano bambini, gli hobby, la vita controllata e pianificata con attenzione.  Maciek si è invece trasferito dalla Polonia in Scozia a causa di una delusione d’amore che l’ha spinto a lasciare il suo lavoro come insegnante di filosofia ed accettare di diventare un pizzaiolo e bagnino. Il loro incontro porterà entrambi a cercare delle risposte alle domande che si pongono sulle proprie esistenze e sulla vita. La storia si svolge in un paese i cui abitanti rappresentano tutte le tipologie dell’amore, in cui ogni lettore si riesce a riconoscere: quello tradito, quello provato per la prima volta, quello che trascina le proprie delusioni, quello che ritrova la speranza, quello che per conquistarlo a volte serve una vita intera.

I love you goodbye è stato definito come un romanzo “delizioso, divertente e profondo” dalla “scrittura impeccabile, pungente e delicata al contempo” dai critici internazionali.

Il personaggio di Ania offre consigli ai suoi assistiti, questo è solo un esempio delle sue riflessioni e del suo concetto di amore che viene raccontato tra le pagine del libro:

Modi per assicurarsi la longevità dell’amore romantico

1. Morire giovani.
2. Vivere separati.
3. Vivere in periodo di guerra o durante una catastrofe naturale.
4. Uno dei due è già impegnato, o entrambi.
5. Amare qualcuno che non sa che esisti.
6. Non consumarlo, ma darsi almeno un bacio mozzafiato.
7. Non parlare la stessa lingua.
8. Viversi l’avventura in un paese straniero dove non si resterà a lungo.

I love you goodbye
Autore: Cinthya Rogerson
Casa Editrice: Leggereditore
Pagine: 200
Prezzo: 10,00 euro

Beatrice Pagan