Nicole Kidman, di nuovo mamma grazie ad un utero in affitto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:08

Dopo la piccola Sunday Rose, nata nel 2008, ancora un fiocco rosa in casa Kidman. L’attrice australiana Nicole Kidman e il marito, il cantante country Keith Urban, sono infatti diventati genitori della piccola Faith Margaret.  Una nascita tutta speciale, dato che la piccola è nata dall’utero in affitto di una madre surrogata.

La sua linea perfetta non lasciava adito a dubbi. Per questo nel patinato mondo di Hollywood ha sorpreso la notizia che l’ex moglie di Tom Cruise fosse diventata mamma di un’altra bambina. Ma poco è durato il mistero. È stata la stessa attrice, premio Oscar per The Hour,s a svelarlo con un comunicato stampa. “La nostra famiglia e’ estremamente felice e riconoscente per aver ricevuto in dono la piccola Faith Margaret –si legge nel comunicato – non abbiamo parole per ringraziare tutte le persone che negli ultimi mesi ci sono state vicine e in particolare la nostra mamma surrogata”.  La piccola è nata il 28 dicembre scorso in un ospedale di Nashville, nel Tennessee.

La sincerità sembra essere la politica adottata da Nicole Kidman. Dopo aver ammesso apertamente di avere fatto ricorso al botulino per contrastare i segni dell’età – al contrario di tante colleghe che lo hanno sempre negato-  ora ammette senza riserve di aver “affittato” un madre perché desse alla luce la sua bambina.

Oltre alla due bambine nate dal suo matrimonio con Keith Urban, Nicole Kidman ha due figli adottivi Connor e Isabelle Cruise con l’ex marito Tom Cruise.

Annastella Palasciano