Home Spettacolo

Grande Fratello 11 hot: Raoul Tulli, un passato nel mondo del porno

0
CONDIVIDI

L’undicesima edizione del Grande Fratello sta regalando ai propri telespettatori numerosi intrecci amorosi, relazioni consumate in diretta televisiva sotto le lenzuola… E, giusto per non farsi mancare niente, dopo l’ex gigolò Giuliano Cimetti, è la volta di un ex attore porno: Raoul Tulli.

Per lui due apparizione in altrettante pellicole: “Il pentito” e “Belle da morire”, oltre alla partecipazione alla sesta edizione di Ciao Darwin.

Ecco qualche informazione in più sul prestante romano, così come riportate nella sua scheda pubblicata sul sito ufficiale del Grande Fratello.

Età: 36

Data di nascita: 11 gennaio 1975

Luogo: Roma

Vive a: Roma

Stato civile: celibe

Altezza: 186 cm

Peso: 88 kg

Occhi: marroni

Capelli: castani

Segno zodiacale: capricorno

Studi effettuati: licenza media e attestato di contabilità

Lavoro: macellaio

Hobby e Sport: per hobby frequenta la palestra e gioca a calcio, inoltre, nel tempo libero ascolta tanta musica, soprattutto perché lo rilassa e lo fa riflettere

Simpatico, permaloso, sexy e divertente: questi gli aggettivi che meglio descrivono Raoul, macellaio romano. Lavora nella macelleria dei genitori ed è single da qualche mese. Nonostante le apparenze è un tipo romantico, la sua più importante storia d’amore è durata quattro anni “mi sono accorto di amarla soltanto quando l’ho persa, è lei ad avermi fatto capire cosa sia l’amore”. Si definisce “piacente” ma anche e, soprattutto, “simpatico”, di contro ammette di essere “molto permaloso e testardo”. Raoul è un esibizionista nato, ma non nasconde di avere anche un lato più riservato e tranquillo. Accetta di buon grado le critiche, “sono una maniera per migliorarsi” e, nella Casa, è convinto di potersi adattare, “so mantenere il self control, anche se in passato qualche stupidaggine l’ho fatta pure io”. Non sopporta proprio l’ipocrisia e la falsità. Tra le esperienze che più l’hanno segnato, Raoul ricorda quella del servizio di leva. Il mondo militare gli ha permesso di aprirsi un po’ di più (“prima ero molto timido e riservato”).

Partecipa a GF perché: “Voglio portare tanta allegria nella Casa”.

V. P.