Le conigliette di Playboy a marzo sbarcano su iPad

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:43

“Grandi novità! Playboy – vecchi numeri e quelli nuovi – sarà disponibile su iPad a partire da marzo”. Con queste parole scritte sulla sua pagine TwitterHugh Hefner annuncia al mondo degli amanti delle conigliette lo sbarco su iPad. Ma non si ferma qua. L’uomo più invidiato del mondo sempre circondato da bellissime ragazze bionde, aggiunge che non ci sarà nessuna censura e, quindi, le ragazze di Hef non saranno pixelate.

Un’ancora di salvezza per la rivista che, con l’avvento di internet e il conseguente porno gratis sul web, ha subito un declino delle vendite. La celebre rivista fondata nel 1953 a Chicago spera in un ritorno ai tempi d’oro grazie al nuovo gioiello dell’Apple che sta riscuotendo un grande successo a livello mondiale.

Una novità anche per l’Apple che ha sempre esercitato una forte censura su tutte App che richiamassero, anche in lontanza, il mondo a luci rosse. A metà agosto si vociferava dell’ingresso in App Store dell’applicazione per iPad di Playboy, ma presentava non poche limitazioni, vista la rigida policy di Apple sull’argomento. Adesso invece c’è stato un cambiamento di rotta che ancora non ha ricevuto da Steve Jobs e soci dei chiarimenti. Molto probabilmente, il nudo di PlayBoy è stato considerato artistico, con le sue foto non troppo spinte e che sono state ammirate da intere generazione.

Hefner e la Apple sembrano, dunque, aver visto un forte guadagno dando vita a questa strana coppia.

Daniela Ciranni