Home Notizie di Calcio e Calciatori

Probabili formazioni Chievo-Genoa: Pioli conferma tutti, Floro Flores all’esordio

CONDIVIDI

PROBABILI FORMAZIONI CHIEVO-GENOA – Obiettivo tre punti. Per Chievo e Genoa, domani in campo allo Stadio Bentegodi di Verona, c’è un solo risultato a disposizione: la vittoria. Le due squadre, appaiate a quota 23 punti in classifica (ma i rossoblù devono recuperare il derby con la Sampdoria, rinviato per neve lo scorso 19 dicembre), sono in piena crisi di risultati, e vedono avvicinarsi pericolosamente il terzultimo posto.

Reduce dal pareggio di Catania, il Chievo non trova la vittoria dal 2-1 sull’Inter dello scorso 21 novembre. Pioli è consapevole dell’importanza della gara di domani: “Le prestazioni con Palermo e Catania sono state positive – ha spiegato ieri il tecnico gialloblù – ma per il salto di qualità ci vorrebbe una vittoria. Adesso è il momento di trovare continuità, anche se il Genoa è una squadra di valore e con tanta qualità nei suoi singoli“.

Sulla sponda rossoblù le cose non vanno meglio: dopo il brutto scivolone casalingo contro l’Udinese non sono più permessi passi falsi. Il tecnico Ballardini, che domani festeggerà la 100^ panchina in Serie A, è alla ricerca di quel successo che manca da un mese e mezzo, 3-1 sul campo del Lecce.

CHIEVO – Stefano Pioli è intenzionato a confermare l’undici che domenica scorsa ha pareggiato sul campo del Catania. Bogliacino, infatti, ha vinto il ballottaggio con Marcolini e agirà alle spalle delle due punte, che saranno Pellissier e Thereau.

Davanti alla difesa ci sarà Rigoni, con Guana destinato alla panchina. L’unico dubbio sembra essere quello del terzino destro, dove Frey è in vantaggio su Sardo. Il neo arrivato Uribe, ufficializzato ieri, dovrebbe esordire domencia prossima a Brescia.

Chievo (4-3-1-2): Sorrentino; Frey, Mandelli, Cesar, Mantovani; Fernandes, Rigoni, Constant; Bogliacino; Pellissier, Thereau.
A disposizone: Squizzi, Sardo, Andreolli, Guana, Marcolini, Moscardelli, Granoche. All. Pioli

Indisponibili: Luciano (1 mese)

Squalificati: Nessuno

Diffidati: Bentivoglio, Andreolli, Cesar

Altri: Dettori, Bentivoglio, Morero, Jokic, Uribe

Ballottaggi: Frey-Sardo: 60%-40%

GENOA Dainelli non ce la fa: la contrattura alla coscia è in via di risoluzione, ma il centrale non verrà rischiato. Al suo posto, accanto a Kaladze, sarà confermato Chico. Sarà invece regolarmente in campo Criscito, che ha smaltito l’affaticamento muscolare.

In difesa, a destra, ballottaggio tra Mesto e Rafinha, con il primo favorito. Ballardini farà esordire Floro Flores, appena prelevato dall’Udinese: al suo fianco Palacio è in leggero vantaggio su Destro. Possibile esordio di Konko, appena arrivato dal Siviglia.

Genoa (4-4-2): Eduardo; Mesto, Chico, Kaladze, Criscito; Rossi, Kucka, Milanetto, Jankovic; Palacio, Floro Flores.
A disposizione: Scarpi, Moretti, Rafinha, Zuculini, Veloso, Boakye, Destro. All. Ballardini

Indisponibili: Paloschi (1 settimana), Antonelli (2 settimane), Boselli (2 settimane), Dainelli (1 settimana)

Squalificati: Nessuno

Diffidati: Dainelli, Criscito, Destro

Altri: Jelenic, Hallenius, Kharja, Konko

Ballottaggi: Mesto-Rafinha: 60%-40%; Palacio-Destro: 60%-40%

Arbitrerà il sig. Antonio Damato di Barletta. Fischio d’inizio domani alle ore 15.00, Stadio Bentegodi di Verona. Diretta tv su Sky Calcio 5, Premium Calcio 5 e Dahlia Calcio 2.

Pier Francesco Caracciolo