Home Notizie di Calcio e Calciatori Pronostici

Pronostico Serie A 21^ Giornata, Parma-Catania

CONDIVIDI

Maxi Lopez, calciatore catania

Gli emiliani, che avevano cominciato il 2011 vincendo 4-1 sul campo della Juventus, sono reduci da 2 sconfitte: dopo aver ceduto in casa al Cagliari, infatti, sono andati ko a Brescia.
I siciliani hanno appena cambiato tecnico. Al posto di Giampaolo, che ha pagato un avvio d’anno senza vittorie, è stato chiamato l’argentino – l’ennesimo in rossoazzurro – Diego Pabolo Simeone, campione d’Italia con la maglia della Lazio nel 2000.
Bilanciando il fattore Tardini con l’effetto cambio di allenatore, abbiamo sceltio la divisione della posta.

Le ultime:  Marino ritrova Dzemaili a centrocampo. Al suo fianco Candreva e Valiani, anche se non è escluso un impiego di Morrone. In difesa Paletta per lo squalificato Paci. Il neo tecnico del Catania ritrova Alvarez. La novità è l’inserimento di Ricchiuti nel tridente con Gomez e Mascara alle spalle di Maxi Lopez. Sciacca favorito su Carboni a centrocampo.

Dichiarazioni: Due sconfitte consecutive da cancellare e una salvezza da raggiungere il prima possibile. Alla vigilia della sfida contro il Catania del neo-allenatore Simeone, il Parma di Pasquale Marino vuole tornare al successo in campionato. Risultato che manca dal 4-1 rifilato alla Juventus lo scorso 6 gennaio. “Sappiamo di essere in ritardo di tre-quattro punti su quella che era la nostra tabella di marcia iniziale. Sono convinto che abbiamo sbagliato la partita di Cagliari e che quella di Brescia l’abbiamo persa per un’episodio sfavorevole come è stata l’espulsione di Paci. Credo che se fossimo rimasti in 11 contro 11 le cose sarebbero finite diversamente. Per questo, ripeto, contro il Catania è importante recuperare i punti di ritardo che abbiamo rispetto al nostro programma”.

IL PARMA RITROVA MARQUES – Il tecnico degli emiliani ha convocato 21 giocatori: tra questi c’è anche Marques, in dubbio sino all’ultimo. Lo spagnolo ha ripreso ad allenarsi con il gruppo e non è ancora al top della condizione. Probabile comunque che finisca in tribuna. Solito 4-3-3 con un importante ballottaggio a centrocampo: il rientro in squadra di Dzemaili, infatti, spinge in panchina uno tra Valiani e Morrone. In attacco Angelo insidia (con poche speranze) la poltrona di Palladino, nella zona destra offensiva.

Pronostico Consiglio: Under

Pronostico Azzardo:  X

Fonte: La repubblica

Riccardo Basile