Home Notizie di Calcio e Calciatori Pronostici Pronostico Serie A 21^ Giornata, Roma-Cagliari

Pronostico Serie A 21^ Giornata, Roma-Cagliari

Pur senza brillare, la Roma negli ultimi giorni ha centrato 2 obiettivi importanti: domenica ha vinto a Cesena grazie a un clamoroso autogol di Pellegrino allo scadere; mercoledì, superando 2-1 la Lazio, ha guadagnato un posto tra le top 8 di Coppa Italia.
Avvio d’anno promettente per il Cagliari. Dopo il ko casalingo con il Milan, i ragazzi di Donadoni hanno battuto Parma e Palermo: le prossime giornate ci diranno se i rossoblu possono puntare a qualcosa di meglio di una comoda salvezza.
All’andata il Cagliari si impose con un incredibile 5-1; questa volta puntiamo sulla Roma, che è l’unica squadra di Serie A ancora imbattuta davanti al pubblico amico.

Le ultime: Per Adriano, che si è fatto male nel derby di Coppa, è stata riscontrata la “frattura della testa omerale destra e la lesione del legamento glemo-omerale anteriore”. Starà fuori un mese. In difesa c’è Mexes a far coppia con Juan. Staffetta Totti-Vucinic. Nel Cagliari rientra Cossu e manda in panchina Nené

Dichiarazioni:  ROMA – Sulle scia del derby vinto, ma soprattutto verso il nuovo esame Cagliari. Ranieri guarda avanti, timoniere della Roma che naviga in acque movimentate dai dubbi sul futuro societario e le incognite di un campionato ancora incerto. “Ma nella tempesta io non perdo la testa”, giura Ranieri, ancora in attesa di conoscere cosa lo aspetterà a fine stagione, quando scadrà il suo accordo con la Roma. Intanto, l’obiettivo è uno: “Restare attaccati al locomotore del campionato”.

SCUSE A REJA – La conferenza di Ranieri inizia con un messaggio di scuse a Reja. “Voglio chiedere scusa a Reja, la mia era solo una battuta”, dice il tecnico giallorosso. La frase incriminata e che aveva fatto infuriare l’allenatore della Lazio, Ranieri l’aveva pronunciata dopo la vittoria nel derby a proposito delle polemiche sul rigore fischiato per fallo di Juan (“dovrebbe venire più spesso agli aggiornamenti con gli arbitri”), oggi torna sui suoi passi. “La mia era solo una battuta – dice Ranieri – So che è un professionista serio e partecipa a tutti i raduni, all’ultimo ci eravamo abbracciati. Era solo una battuta, mi dispiace che se la sia presa”.

Pronostico Consiglio: Goal

Pronostico Azzardo: 1

Fonte: La repubblica

Riccardo Basile