Home Televisione Alessia Marcuzzi: “Non passerò alla Rai”

Alessia Marcuzzi: “Non passerò alla Rai”

Come ogni anno si vocifera nel mondo del gossip che questa possa essere l’ultima edizione del Grande Fratello che sia condotta da Alessia Marcuzzi.

Ma ancora una volta la conduttrice si ritrova a dover smentire, questa volta con un intervista rilasciata a Tv Sorrisi e Canzoni:
Ho appena firmato con Mediaset un contratto per altri tre anni. Sono qui da quando avevo 23 anni, faccio un lavoro di squadra e faccio quello che l’azienda mi chiede“. Circa il suo futuro al reality poi precisa: “Tutti gli anni dicono che è la mia ultima edizione...”.

Intanto sulla concorrenza con “L’isola dei famosi“, che andrà in onda a partire dal 14 febbraio su Raidue, Alessia Marcuzzi rivela: “Non sono preoccupata, noi continuiamo così. Mi dispiace solo che il lunedì sera ci siano due reality, nella contro-programmazione a volte lo spettatore non ha la possibilità di vedere cose diverse“.

E, tornando ai ragazzi della Casa, la conduttrice interviene dopo le polemiche sulle bestemmie: “Quest’anno abbiamo voluto dare un segnale affinché non si dica che ogni anno il GF è peggio degli altri anni”. E riguardo ai concorrenti che sono stati accusati di volgarità aggiunge: “Ci chiedono sempre bravi ragazzi, laureati, non aggressivi, che non abbiano un’immagine volgare, ma gli autori devono dare uno spaccato della nostra società. Noi li mettiamo i ragazzi laureati, ma poi vengono eliminati dal pubblico… Il pubblico vuole vedere il concorrente ruspante, quello buffo, che non sa parlare bene l’italiano. Perché si ride di più”.

Martina Guastella