Home Televisione

Grande Fratello 11: Guendalina piace alle donne

CONDIVIDI

Grande Fratello 11, in questa nuova edizione, Guendalina Tavassi, piace alle donne?

Difficile capire, soprattutto perchè fin dall’inizio di questa edizione del GF11, Guendalina ha sempre riscosso grande successo, pero’ difficile sapere se questo consenso arriva dal pubblico maschile o dal pubblico femminile, diciamo invece, che come al solito, l’ Italia si dimostra un Paese di perbenisti, di conseguenza molte donne ritengono inopportuna la partecipazione di Gendalina all’edizione del Gf 11 semplicemente perchè mamma.

Quando le donne non hanno altri argomenti, ecco che si aggrappano ad uno degli argomenti piu’ scontati possibili, ma dove la mettiamo la tanto chiaccherata e discussa solidarieta’ femminile? Perchè le donne sono sempre pronte, nella maggioranza, a creare dissensi, ad incrementare giudizi senza capire, anche il bisogno, delle giovani donne soprattutto, di essere qualcosa anche per sè stesse oltre che madri? Non è possibile invece essere delle buoni madri soprattutto quando si è in grado di vivere bene con sè stesse, quando ci si sente realizzate anche per i propri figli?

Una mamma che entra al Grande Fratello ha sicuramente vita dura, se pensa ogni giorno alla figlia e piange e si dispera, per il pubblico non va bene, siamo subito pronti a mettere in discussione la sua partecipazione al programma, se invece si diverte, anche peggio perchè in questo modo il suo comportamento ci induce a credere che non abbia interesse nei confronti della figlia ma… quando si tratta di un papa’? Il discorso cambia perchè gli uomini abbracciano un’altra filosofia, sono forse piu’ pratici e comunque si sostengono fra di loro, forse sono meno pragmatici, ma non per questo non hanno sentimenti.

Guendalina…se proprio la dobbiamo giudicare, perchè è questo che alla fine siamo chiamati a fare, con il televoto, giudichiamo il suo modo di giocare all’interno della casa del Gf 11, giudichiamola per la sua intelligenza, non per la sua voce, per la sua irruenza, per il suo corpo…l’abbiamo mai ascoltata veramente, e soprattutto, ci interessa ascoltare Guendalina?