Probabili formazioni Juventus-Roma: Del Piero dal 1′, Borriello in panchina

PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS-ROMA – Va in scena questa sera, alle ore 20.45, l’ultimo quarto di finale di Coppa Italia. Allo Stadio Olimpico di Torino se la vedranno Juventus e Roma: la vincente affronterà l’Inter, che ieri sera ha eliminato il Napoli dopo i calci di rigore.

Del Neri alla vigilia è stato chiaro: la Juve tiene tantissimo alla Coppa Italia: “Per noi la Coppa Italia è molto importante e faremo di tutto per fare risultato e passare il turno. L’impegno contro la Roma è sempre importante e dà stimoli. Troveremo un’avversaria motivata: per questo manderò in campo una formazione all’altezza, senza stravolgimenti, contando sui giocatori più in forma che ho a disposizione“.

In casa giallorossa, Rosella Sensi non ha nascosto la rabbia per la decisione di giocare la partita di giovedì, a meno di 72 ore dalla prossima gara di campionato a Bologna: “Ho il massimo rispetto di Andrea Agnelli e della dirigenza juventina, ma la decisione della Lega e la diversa considerazione dimostrata mi provocano un certo sconcerto“. Al di là delle questioni legate al calendario, Claudio Ranieri ha sottolineato l’importanza della gara di stasera: “La Juve è una grossa squadra, una pretendente allo scudetto come noi. Come loro, abbiamo vinto 9 Coppe Italia: vogliamo andare avanti, anche se sappiamo che è difficile. Preoccupazione no, ma rispetto per i bianconeri sì“.

JUVENTUS – Gigi Del Neri non ha convocato Buffon: in porta ci sarà Storari. In difesa, a destra, Sorensen è in leggero vantaggio su Grygera. Bonucci e Chiellini saranno i centrali, con Grosso a sinistra. Anche Legrottaglie non è nella lista dei convocati: la sua partenza è sempre più probabile.

Martinez dovrebbe partire titolare sull’out di destra, lasciando rifiatare Krasic. Sicuro di un posto Felipe Melo, gli altri due se li contendono Aquilani, Pepe e Marchisio (i primi due sono favoriti). Davanti, coppia formata da Amauri e Del Piero: in panchina si rivede Iaquinta, che giocherà uno spezzone di gara.

Juventus (4-4-2): Storari; Sorensen, Bonucci, Chiellini, Grosso; Martinez, Felipe Melo, Aquilani, Pepe; Amauri, Del Piero.
A disposizione: Manninger, Grygera, Motta, Marchisio, Sissoko, Krasic, Iaquinta. All. Del Neri

ROMA – Come il collega bianconero, anche Ranieri manderà in campo una formazione molto vicina a quella titolare. Davanti a Julio Sergio, in difesa ci sarà un solo cambiamento rispetta alla gara di campionato contro il Cagliari: Nicolas Burdisso prenderà il posto di Juan, che andrà in panchina.

Davanti alla difesa giocherà De Rossi, affiancato da Taddei e Brighi. Perrotta agirà sulla trequarti, a supporto di Vucinic e Menez, quest’ultimo preferito a Borriello non al meglio. Totti, squalificato, non ci sarà.

Roma (4-3-1-2): Julio Sergio; Cassetti, Mexes, N. Burdisso, Riise; Taddei, De Rossi, Brighi; Perrotta; Menez, Vucinic.
A disposizione: Lobont, Juan, Castellini, Rosi, F. Simplicio, Greco, Borriello. All. Ranieri

Arbitrerà il sig. Damato di Barletta. Fischio d’inizio alle ore 20.45, Stadio Olimpico di Torino. Diretta tv su Rai Uno.

Pier Francesco Caracciolo